Le pagelle di Fermana-Cesena | Timore? Pancia piena? Superbia?

I bianconeri escono meritatamente sconfitti dal Recchioni di Fermo ed ora occorre ritrovarsi in vista della Vis Pesaro.
03.03.2021 17:35 di Bruno Rosati   Vedi letture
© foto di Luigi Rega
Le pagelle di Fermana-Cesena | Timore? Pancia piena? Superbia?

Nardi 6 Incolpevole sulla doppietta di D’Anna, gli nega la terza rete con una bella uscita in anticipo. Bell’intervento sulla fucilata di Mordini direttamente su calcio da fermo, troppo frettoloso nei rinvii.

Longo 5,5 In difficoltà sin da subito, preso in mezzo dal ritmo forsennato dei marchigiani. Gli errori gravi però sono di marca altrui. (Dal 73' Nanni 6 Il suo ingresso consente al Cesena di riversarsi in pianta stabile nell’area gialloblù. Al di là della rete annullatagli giustamente per fuorigioco, meritava più minuti a disposizione.)

Maddaloni 5 Bruciato in avvio da Cognigni, deve ringraziare il palo. Il suo intervento di testa del tutto a vuoto spalanca le porte del successo alla Fermana. Fuori per giramento di testa, speriamo si riprenda presto. (Dal 43' Ricci 5,5 Neanche il tempo di entrare nel vivo della partita e la Fermana raddoppia. Regala un pallone sanguinoso a Mosti che si mangia il terzo gol.)

Ciofi 5,5 Tradito da Maddaloni sull’1 a 0 dei locali, va in confusione totale durante gli ultimi minuti del primo tempo. Si riscatta parzialmente mettendo a segno l’assist con cui il Cavalluccio dimezza lo svantaggio.

Favale 4,5 A caccia di farfalle sulla seconda timbratura di D’Anna. Falloso, a tratti pure disattento, non offre nulla in fase propositiva. Anzi, concede più di un contropiede agli avversari (l’ultimo colossale). Occorre che rientri al più presto in condizione.

Steffè 5,5 La partenza agguerrita dei marchigiani lascia presagire che possa essere la gara per lui. Finisce invece per soccombere lì nel mezzo senza opporre resistenza. (Dal 56' Di Gennaro 6 Meno bene di altre volte. Resta il fatto che il Cesena comincia a giocare solo dalla sua entrata in scena.)

Petermann 6 La volontà di tentare la giocata c’è ma i compagni non lo supportano a dovere. Agevolato dall’ingresso di Di Gennaro.

Capellini 5,5 Gioca molto largo, è l’unico ad offrire un pallone giocabile a Bortolussi nel corso dei primi quarantacinque minuti. Sacrificato per l’esigenza di recuperare il risultato. (Dal 46' Zecca 4,5 Apporto inizialmente nullo, dopodiché dannoso. I due gialli sono entrambi di un’ingenuità enorme. Ma c’è da riconoscere che la partita è stata compromessa da altri.)

Borello 4,5 Sua la firma sull’unico tiro nello specchio della porta durante la prima frazione. Il guaio è che la sua prestazione odierna è stata comunque superiore alle precedenti. È ora che cominci a darsi da fare per dimostrare che il suo ritorno nel mercato di gennaio non è stata un’operazione sbagliata. (Dal 46' Sorrentino 6,5 Presenza costante nell’area fermana, vince tutti i duelli aerei e si fa trovare pronto sul traversone di Ciofi. Meritava una chance da titolare.)

Bortolussi 5,5 A voler essere fiscali il voto potrebbe essere pure più basso ma non viene assistito a dovere e probabilmente aveva bisogno di rifiatare. Va decisamente meglio con un’altra punta a suo fianco a dargli man forte.

Russini 5 Sostanzialmente come Borello. Ma a lui si può concedere il beneficio del dubbio perché qualcosa di buono, dall’inizio del campionato ad oggi, l’ha fatta vedere. Al contrario del fantasista calabrese.

mister Viali 5 È un’eresia dire che oggi è mancato, almeno nel primo tempo, quell’atteggiamento che ha sin qui connotato il campionato dei bianconeri? Rivedibile il turn over effettuato, ma al di là dei singoli non sembra aver spinto la squadra ad aggredire la partita.

Cesena FC 5 Sconfitta giusta. Per lo sviluppo che la gara ha avuto, semmai sarebbe stato ingiusto l’eventuale pareggio nei minuti finali. Il Cesena oggi è sceso in campo accontentandosi di aspettare una Fermana che non si è fatta pregare due volte e ha subito preso in mano l’andamento dell’incontro. Passaggio a vuoto che ci può stare ma i campanelli d’allarme vanno colti immediatamente.