Qual è la formazione del Cesena del decennio?

26.12.2019 20:57 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Qual è la formazione del Cesena del decennio?

Cari amici di TuttoCESENA, sazi dai pranzi natalizi, è ora di prepararsi per conclude l'anno, anzi il decennio, nel migliore dei modi. Noi lo facciamo proponendovi il più classico dei giochi: quello di scegliere la miglior formazione del decennio. A partire da stasera pubblicheremo un sondaggio al giorno (P-D-C-A più allenatore) mentre alla fine anche noi di TuttoCESENA vi sveleremo le nostre preferenze. Voi potrete votare sul sito e contemporaneamente mandare le vostre formazioni, ragionate, al nostro indirizzo email redazione@tuttocesena.it

Ecco alcune semplici regole:

1. Possono essere votati tutti i giocatori scesi in campo a partire da gennaio 2010 fino a dicembre 2019 indipendentemente dalla categoria.

2. Vi chiediamo di giudicare solamente il rendimento a Cesena e non la carriera avuta dal giocatore in altre piazze.

3. Nel caso in cui non vogliate votare giocatori che poi sono andati a Bologna siete liberissimi di farlo.

Partiamo quindi coi portieri, forse la più facile delle votazioni. Il quartetto tra i quali si potrà scegliere sarà: Antonioli, Agliardi, Gomis, Coser e Campagnolo. Su Antonioli c'è davvero poco da dire: protagonista di una promozione e di una salvezza in A ad inizio decennio è il sicuro favorito senza nulla togliere agli altri. Chicco Agliardi benchè abbia chiuso questo decennio perdendo il posto da titolare è il portiere con più presenze in bianconero in questo periodo di tempo: gli anni passano per tutti ma lui resta un baluardo. In più, insieme ad Antonioli, è l'altro portiere ad aver festeggiato la promozione in A del Cesena nel corso del decennio. Gomis, "e purtNir", fece una gran bella stagione con Drago anche se il suo contributo in termini assoluti fu limitato e senza particolari successi; andò meglio a Coser, sfortunato ma vincente, in grado di scendere in campo nella famosissima finale playoff a Latina (per poi uscire anzitempo per noie muscolari). Chiude Andrea Campagnolo, anche lui protagonista tra il 2013 e il 2014 e poi fermato da problemi fisici che faranno della tappa in riva al Savio la sua ultima avventura da professionista.

Potete votare nella colonna di sinistra del nostro sito o direttamente a questo link!

Buona votazione!