Le pagelle di Südtirol-Cesena | Bortolussi firma un'ottima prova del Cavalluccio

25.04.2021 23:17 di Giacomo Giunchi   vedi letture
Le pagelle di Südtirol-Cesena | Bortolussi firma un'ottima prova del Cavalluccio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Nardi 6,5 A parte un’uscita così così (dalla quale nasce il calcio di rigore avversario) è il solito Nardi che conosciamo. Respinge tutti i tiri che capitano dalle sue parti con esperienza e sicurezza. Il rigore non parato non può essere una colpa.

Zappella 6,5 Di natura è un esterno e in questa partita lo si nota chiaramente. Molte volte infatti si spinge in avanti e prova spesso il cross insidioso all’interno dell’area. Buona prova.

Gonnelli 6 Insieme al compagno di reparto lascia spesso troppi metri agli avversari, senza che però questi si rivelino fatali. È comunque sempre deciso sugli interventi difensivi, e chiude sempre la porta agli avversari.

Ricci 6 A volte si prende qualche rischio di troppo, ma riesce a tenere tutto sommato bene la linea difensiva bianconera, dando anche il proprio contributo con i soliti lanci in avanti.

Favale 6,5 Si spinge spesso in attacco e in un’occasione sfiora anche il gol da posizione defilata. Non fa mancare il proprio contributo neppure in fase difensiva, ad esempio sul gol negato a Karic.

Di Gennaro 6,5 I palloni che mette dentro per i compagni sono deliziosi, peccato che spesso non vengano sfruttati a dovere dai bianconeri. Nel secondo tempo però si spegne, e viene così sostituito dal mister. (Dal 65’ Capellini 6 Entra con l’intento di battere la legna in mezzo al campo. Così fa, prendendosi anche un cartellino giallo per entrata scomposta.)

Petermann 6,5 A parte qualche metro di troppo lasciato agli avversari in qualche caso, la sua è una buona partita, nella quale abbina dei grandi interventi difensivi a dei bei cross per i compagni. Uno di questi, su calcio d’angolo, causa il successivo rigore del pareggio cesenate.

Steffè 6 Buono in fase di non possesso, nella quale recupera diversi palloni, ma meno bene in fase offensiva, in cui non si fa trovare sempre lucido. (Dall’85’ Collocolo S.V.)

Zecca 6,5 Fa tutto lui, causando e guadagnando due penalty che di fatto decidono il match. In attacco è uno dei più attivi. (dal 75’ Sorrentino 5,5 Viene messo dentro per crare più sostanza là davanti, senza però ottimi risultati.)

Caturano 5 Altra prestazione da dimenticare del capitano bianconero, colpevole di aver sprecato troppe palle gol capitate tra i suoi piedi. Bocciato. (Dal 65’ Russini 6,5 Entra col piglio giusto, eseguendo buoni scambi con i compagni e rendendosi insidioso là davanti.)

Bortolussi 7 Poluzzi in un paio di occasioni gli nega il gol, che però riesce a trovare su calcio di rigore. Risulta sempre fondamentale il suo apporto alla manovra.

mister Viali 6,5 Schiera i suoi come preannunciato alla vigilia, con l’unica sorpresa di Petermann nell’undici titolare, che con la sua prestazione darà ragione al tecnico. Anche i cambi sono azzeccati, e servono a far rifiatare i più stanchi e deludenti sul campo di gioco.

Cesena FC 6,5 Trova un ottimo punto in casa della terza potenza del campionato, disputando un’ottima partita a viso aperto contro gli altoatesini, a cui tolgono matematicamente il raggiungimento del primo posto. L’ultimo obiettivo rimasto è la settima posizione, che sarà da difendere domenica prossima, in casa contro l’Arezzo.