Gubbio-Cesena 1-2 | Bortolussi implacabile raddrizza il pomeriggio

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
18.10.2020 14:45 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Gubbio-Cesena 1-2 | Bortolussi implacabile raddrizza il pomeriggio

Gubbio 1
Cesena 2

GUBBIO (4-3-3): Cucchietti; Formiconi (47' st Munoz), Uggè, Signorini, Ferrini (25' st Sdaigui); Oukhadda, Malaccari, Sainz-Maza (36' st De Silvestro); Mėgelaitis (47' st Lovisa), Pellegrini, Pasquato. A disp.: Zamarion, Elisei, Migliorelli, Ruggeri, Cinaglia. All.: Torrente

CESENA (4-3-3): Satalino; Longo (25' st Ricci), Ciofi, Gonnelli, Favale; Steffè (24' st Capellini), Petermann, Collocolo; Bortolussi, Caturano (28' pt Nanni), Russini (34' st Capanni). A disp.: Nardi, Maddaloni, Aurelio, Munari, Sala, Campagna, Koffi, Zecca. All.: Viali

ARBITRO: Federico Fontani di Siena. Assistenti: Luca Dicosta di Novara e Domenico Castro di Livorno. Quarto ufficiale: Valerio Crezzini di Siena

RETI: 11' st Collocolo (C), 30' st Malaccari (G), 41' st Bortolussi (C)

NOTE: Espulsi Signorini (G), Capellini (C), Pasquato (G). Ammoniti Oukhadda (G), Steffè (C), Ferrini (G), Favale (C), Ciofi (C)

Ripresa dalle mille emozioni. Il Cesena passa avanti meritatamente, poi si fa riprendere (complice un Satalino con la testa fra le nuvole). Nel finale, quando anche un solo punto sembra andare bene, in maniera estemporanea Bortolussi trova il gol che regala tre punti al Cavalluccio.
Ora i bianconeri avranno pochi giorni per preparare la gara interna contro il Fano (sconfitto a domicilio dall’Imolese) ma si potrà approcciare al prossimo incontro con ritrovata serenità.

Finale di gara particolarmente convulso. Espulsi, ad incontro terminato, anche Pasquato e Capellini.

51' st Partita che si chiude con rissone degno della season première di Smackdown! Gubbio-Cesena 1-2

50' st Espulso Signorini per proteste, gioco che si ferma per un intero minuto

47' st Gonnelli respinge di testa la battuta di Pasquato

47' st Assegnati cinque minuti di recupero

46' st Fallo ingenuo di Gonnelli, punizione dalla trequarti per il Gubbio

45' st Tocco di mano di un attaccante eugubino in area bianconera. Calcio di punizione in favore del Cavalluccio

43' st Fallo del Cesena in attacco, Gubbio pronto a ripartire

Il gol. Azione costruita tutta per vie centrali. Il Gubbio non riesce nel recupero del pallone e Bortolussi beffa Cucchietti da due passi

41' st Bortolusssssiiiiiiiiiiiiii!! Gubbio-Cesena 1-2

39' st Bortolussi si mangia inspiegabilmente la rete del sorpasso. A due passi dal portiere, non calcia

39' st Cesena in affanno: Bortolussi costretto a concedere corner

36' st Dentro De Silvestro tra le fila del Gubbio al posto di Sainz-Maza

34' st Il Cesena sostituisce Russini con Capanni

32' st Russini guadagna un altro calcio di punizione nella propria trequarti. Attimi di respiro necessari per i bianconeri

Il gol. Traversone dalla sinistra di Pasquato. Favale si dimentica Malaccari che colpisce di testa centralmente. Malgrado ciò, Satalino fa passare la palla ed è 1 a 1

30' st Pareggio del Gubbio. Gubbio-Cesena 1-1

30' st Ruba palla Capellini a centrocampo ma l’arbitro ravvisa gioco pericoloso

29' st Pressing alto dei bianconeri ma il Gubbio ne esce bene

28' st Tiro insidioso di Pasquato che sorvola di poco la traversa

27' st Gubbio che prosegue nel suo prolungato possesso palla

25' st Primo cambio anche per il Gubbio: Sdaigui rileva Ferrini

25' st Esce pure Longo per fare spazio a Ricci. Si accomoderà Ciofi sulla fascia destra

24' st Crampi per Steffè, subentra Capellini

22' st Risponde il Cesena con un tiro dalla bandierina sul versante opposto

21' st Il Gubbio ottiene un corner

19' st Prova a reagire ora il Gubbio, il Cesena sembra reggere l’urto

16' st Russini scatenato. Sainz-Maza commette fallo, nuovo calcio di punizione

16' st Prende fiducia il Cesena che ottiene un nuovo calcio d’angolo

15' st Tiro insidiosissimo di Russini. Corner bianconero

15' st Nanni si guadagna una preziosa punizione sulla linea di metà campo

Il gol. La difesa del Gubbio legge male un lancio dalle retrovie. Collocolo non è in fuorigioco e da posizione defilata esegue un pregevole pallonetto che beffa Cucchietti

11' st GOOOOOLLL!! Gubbio-Cesena 0-1

7' st Pellegrini ubriaca Ciofi di finte. Il difensore, stizzito, lo sgambetta e regala una brutta punizione (oltre a venire ammonito)

3' st Ammonito Favale per aver colpito Sainz-Maza con una gomitata

2' st Azione insistita di Ciofi che si addentra sino nel cuore dell’area avversaria e serve Bortolussi. L’attaccante però è in fuorigioco

1' st Start della ripresa. Gubbio-Cesena 0-0

Prima frazione piuttosto scialba. I padroni di casa partono premendo sull’acceleratore ma il Cesena contiene bene le sortite offensive di Pasquato. Con il passare dei minuti, i bianconeri prendono campo e costringono il Gubbio a ripiegare nella propria trequarti. A metà della frazione, l’episodio chiave: Caturano si guadagna d’astuzia un prezioso rigore. Il capitano però si fa ipnotizzare da Cucchietti, sogno irrealizzabile nelle ultime due sessioni di calciomercato per il Cavalluccio, che si supera poi sulla ribattuta di Steffè.
Lo stesso Caturano esce poi dopo una manciata di minuti per il solito infortunio muscolare in cui incappa puntualmente. L’uscita a sorpresa lascia frastornati i bianconeri che però hanno il merito di non disunirsi. Sul finale, il giropalla degli ospiti si fa più avvolgente e si mette in mostra Russini in almeno un paio di circostanze.
Difficile dire cosa ci si possa aspettare dal secondo tempo…

47' pt Termina ora la prima frazione. Gubbio-Cesena 0-0

45' pt Assegnati due minuti di recupero

45' pt Segna Nanni di testa ma viene ravvisato fallo di Gonnelli in attacco

45' pt Nuovo dribbling vincente di Russini. Questa volta l’arbitro grazia Formiconi

44' pt Lo stesso Russini si incarica del calcio da fermo. Pallone che sibila a fil di palo

43' pt Doppio dribbling funambolico di Russini, Ferrini lo abbatte e si prende il giallo

41' pt Nanni tenta l’incursione sul primo palo su cross di Nanni, la difesa di casa spazza in corner

40' pt Cross insidioso di Pasquato. Ovviamente Satalino non esce, fortunatamente nessuno arriva ad impattare e il pallone si perde sul fondo

38' pt Il Cesena porta a termine un’azione d’attacco ma il gioco si ferma per un difensore del Gubbio rimasto a terra

36' pt Parte Nanni largo sulla destra, si accentra e calcia di mancino. Pallone centrale

34' pt Altra punizione dal limite per il Gubbio, ammonito Steffè

33' pt Punizione dal limite dell’area in favore del Gubbio

32' pt Pellegrini prova il tiro alla Van Basten. Satalino controlla senza problemi

30' pt Bortolussi cerca l’imbucata in profondità per Russini. Pallone imprendibile

28' pt Noie muscolari per Caturano. Al suo posto entra Nanni

23' Rincorsa lenta per Caturano, Cucchietti intuisce e respinge. Sul pallone vagante si fionda Steffè ma sempre Cucchietti è bravissimo a respingere il colpo di testa sopra la traversa

23' pt Doppio miracolo di Cucchietti. Gubbio-Cesena 0-0

22' pt Abbattuto Caturano, calcio di rigore!

21' pt Primo calcio d’angolo per il Cesena

17' pt Pasquato salta secco Longo, si accentra e calcia ma Ciofi è bravo ad opporsi e respingere

16' pt Pasquato calcia dalla bandierina direttamente in porta e centra in pieno la traversa

14' pt Il Cesena ha possibilità di partire in contropiede ma l’esecuzione è la possibile tra quelle umanamente concepibili

13' pt Gubbio che spinge sulla propria sinistra: corner

10' pt Pellegrini riceve palla spalle alla porta, si gira e calcia. Sfera che rotola di pochissimo a lato

8' pt Cross a rientrare di Favale, Caturano la spizza di testa ma Collocolo non è lesto a fiondarsi sul pallone e calciare. Torna in possesso il Gubbio

6' pt Petermann prova il tiro dalla lunghissima distanza. Conclusione che termina ampiamente fuori dai pali

4' pt Scatto di Bortolussi. Sgambettato, punizione interessante per il Cesena

1' pt Al via ora la quinta giornata. Gubbio-Cesena 0-0

Ridurre gli errori. L’imperativo del Cesena non può che essere questo. I bianconeri sono impegnati al Barbetti di Gubbio in uno scontro diretto da non sbagliare per far sì che questo difficile avvio di campionato non diventi a tutti gli effetti problematico.
Tra le fila del Cavalluccio, confermato Satalino tra i pali nonostante le recenti titubanze nelle uscite. Nella linea a quattro della difesa, Ricci si accomoda in panchina per scelta imposta ‘dall’alto’ (o forse sarebbe meglio dire ‘dall’esterno’?). A centrocampo prima chance da titolare per Steffè, cabina di regia sempre affidata a Petermann e Collocolo a fare da collante fra i reparti. In avanti non si può fare a meno della focosa coppia d’assi, Bortolussi-Caturano. Ai due viene affiancato nuovamente Russini, a segno proprio su questo campo durante lo scorso campionato. La speranza è che sappia bissare quella rete e lasciarsi alle spalle un inizio di stagione del tutto da dimenticare.
Dall’altra parte, il Gubbio. I rossoblù sono una delle poche formazioni a non aver ancora centrato la vittoria. Per sbloccarsi si affidano al colpo di mercato, Cristian Pasquato. Fra i pali invece Tommaso Cucchietti, portiere inseguito dal Cesena sia durante l’estate appena passata, sia durante quella del 2019. Alla fine però l’estremo difensore torinese ha sempre preferito altri club.