Cesena-Gubbio 2-1 | La vittoria più bella dell'anno

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
31.03.2021 14:45 di Patrick Lavaroni   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena-Gubbio 2-1 | La vittoria più bella dell'anno

Cesena 2
Gubbio 1

CESENA (3-5-2): Nardi; Longo (35' st Tonetto), Ricci, Gonnelli; Zappella (13' st Ciofi), Capellini (13' st Favale), Petermann, Steffè, Munari (13' st Russini); Sorrentino, Bortolussi (45' st Lepri). A disp.: Venturini, Fabbri, Caturano, Vallocchia. All.: Viali

GUBBIO (4-3-1-2): Zamarion, Formiconi (21' st Ingrosso), Uggè (16' st Fedato), Signorini, Ferrini; Malaccari (32' st Oukhadda), Megelaitis, Hamlili; Sainz Maza (16' st De Silvestro); Gomez, Pellegrini. A disp.: Cucchietti, Savelloni, Sdaigui, Serena, Sorbelli, Cinaglia. All.: Torrente

ARBITRO: Daniele Virgilio di Trapani. Assistenti: Davide Conti di Seregno e Simone Biffi di Treviglio. Quarto ufficiale: Stefano Milone di Taurianova.

RETI: 12' st Munari, 28' st Russini, 31' st Gomez

NOTE Ammoniti: Uggè (G), Longo (C), Sorrentino (C), Nardi (C)

Il Cesena è vietato ai deboli di cuore. Vittoria dannatamente pesante oggi al Manuzzi. Dopo un primo tempo di studio, nella ripresa le squadre iniziano a produrre palle gol. La sblocca Munari con un centro da urlo. Il raddoppio è forse ancora più bello e lo firma Russini. Chi conosce bene il Cavalluccio sa però che in riva al Savio non si ottiene nulla senza soffrire, ed ecco l'1-2 della bestia nera Gomez. Nel finale gli uomini di Viali si chiudono in un fortino e portano a casa 3 punti di platino. Questa è la vittoria più bella del 2021, forse la migliore della stagione.

51' st FINISCE QUI. CESENA-GUBBIO 2-1

50' st Barriera piena. Restano in avanti gli umbri

49' st Punizione pericolosissima per il Gubbio

48' st Assedio del Gubbio

47' st Russini si prende un bel fallo, errore del Cesena e fallo di Lepri

45' st Il giovane Lepri rileva Bortolussi. 5 minuti di recupero: un inferno

44' st Bortolussi in fuga cerca Russini, grande intercettazione umbra

43' st Hamlili calcia dal limite, pallone largo

42' st Sorrentino fugge sulla linea di fondo, trova Bortolussi nel cuore dell'area che colpisce l'uomo col suo tiro

42' st Bortolussi a terra per un colpo alla testa, l'ex Novara si rialza e il gioco riprende

41' st Chiede il rigore il Gubbio. Non è d'accordo l'arbitro

40' st Preziosissimo recupero di Russini

38' st Favale fa scudo con il corpo all'uscita del pallone. De Silvestro fa fallo, proteste e giallo per Nardi

37' st Gubbio che spinge, è durissima, fallo in attacco di Russini

36' st Tonetto dal limite calcia fuori

35' st Crampi per Longo che esce. Entra Tonetto

34' st Petermann esausto ma spazza un traversone insidioso

32' st Oukhadda per Malaccari nel Gubbio. Si soffre

GOL GUBBIO, Gomez. Cesena-Gubbio 2-1

Il gol Ciofi rischia la frittata. Uno stoico Petermann lancia Russini che in progressione beffa due uomini e segna col pallonetto

GOOOOOOL CESENA!!! RUSSINI CHE GOL

28' st Giallo per Sorrentino

27' st Bel dialogo tra Bortolussi e Petermann, poi quest'ultimo calcia alto

26' st Favale anticipa De Silvestro in maniera rocambolesca e poi guadagna un fallo

24' st Petermann fa da diga, avvia il contropiede e poi finisce a terra. Stringe i denti il numero 25

23' st Grande anticipo di Petermann, peccato che poi Russini perda palla

22' st Segna il Gubbio ma l'arbitro ferma tutto. Gol annullato per fallo su Gonnelli

21' st Ingrosso per Formiconi nel Gubbio

20' st Bortolussi fa respirare i suoi. Ottima l'intesa con Sorrentino. L'ex Novara spara fuori da pochi passi

18' st Bortolussi impegna Zamarion che respinge coi piedi

16' st Nel Gubbio entrano Fedato e De Silvestro, escono Uggè e Sainz Maza

15' st Pellegrini sfugge a Gonnelli ma trova i guantoni di Nardi

14' st Triplo cambio per il Cesena: Munari, Zappella e Capellini lasciano spazio a Favale, Russini e Ciofi.

Il gol Munari va via con una finta, doppio passo, arriva al limite dell'area e calcia sotto l'incrocio. Il pallone dà un bacio alla traversa e finisce in porta

12' st GOOOOOOOL CESENA MUNARI!!!!

11' st Nardi sporca il campanile, il pallone finisce ad Hamlili che calcia in curva

10' st Giallo per Longo, punizione dalla destra dell'area per il Gubbio

9' st Dopo un bel cross di Zappella, il Cesena resta in avanti

8' st Continui cambiamenti di fronte in questa ripresa: Ora è Capellini che viene anticipato in area

7' st Di nuovo il Gubbio: Ricci prima, Capellini poi intercettano 2 scottanti traversoni

6' st Cesena in avanti. Serie di suggerimenti: regge il Gubbio

5' st Ora il Gubbio va vicino al gol. Nardi fa buona guardia sul suo palo

4' st Occasione Cesena: il solito Sorrentino pesca Bortolussi che entra in area dalla destra e calcia in maniera non angolata. Para Zamarion

3' st Azione insistita del Cesena, alla fine Munari non aggancia e la palla si perde in fallo laterale

2' st Gomez lanciato lungo, prova a tamponarlo Gonnelli ma l'ex Verona aveva commesso fallo di mano

1' st Si ricomincia. Cesena-Gubbio 0-0

Poche occasioni da entrambe le parti. Sia Gubbio che Cesena si affidano al tiro da fuori. Pellegrini sciupa la palla gol più ghiotta negli ultimi istanti. Il Cesena tiene bene il campo e presta attenzione alle sortite di un Gubbio che ha quel piglio in più nel cercare di condurre la gara. I bianconeri giocano col lancio lungo e provano a conservare le energie. Nel pre-partita si è fatto male Collocolo, la prova si fa sempre più dura ma è fondamentale rimanere lucidi.

47' pt Finisce la prima frazione. Cesena-Gubbio 0-0

46' pt Occasionissima per il Gubbio: Pellegrini solo in area schiaccia di testa in bocca a Nardi

46' pt Un minuto di recupero, punzione da metà campo per il Cesena

45' pt Sorrentino arpiona il pallone sulla trequarti, suggerisce per Bortolussi che viene francobollato fino alla line di fondo. Niente corner

44' pt Giro palla basso del Cesena. Il Gubbio non lascia spazio

42' pt Ottima chiusura aerea di Gonnelli

40' pt Petermann calcia rasoterra da lontano. Facile per Zamarion

39' pt Gonnelli sembra anticipare Pellegrini in area, è poi Nardi a scongiurare ogni pericolo con un'uscita bassa

38' pt Il Gubbio penetra in area dalla destra: Capellini ci mette una pezza e spazza

35' pt Fallo di Petermann sulla trequarti. Difficile tenere Sainz Maza, scuola Barcellona

33' pt Longo sempre duro nei contrasti, resta a terra Formiconi

32' pt Cesena che cerca di abbassare il ritmo. Petermann lancia Bortolussi che non arriva sul pallone

30' pt Pellegrini pescato in fuorigioco, era comunque in anticipo Nardi

29' pt Gubbio che forza il possesso, Sainz Maza calcia fuori

26' pt Cesena leggerino nella costruzione, prova ad approfittarne Gomez: Longo lo chiude. Poco dopo anche Sainz Maza va al tiro: blocca Nardi

25' pt Petermann da fuori: alto

24' pt Steffè leader del centrocampo: detta il cambio di passo e si prende i falli

23' pt Mezza occasione per il Cesena. Dialogo tra Sorrentino e Bortolussi, il capocannoniere cicca poi la conclusione e Capellini non arriva in tempo sul pallone

22' pt Traversone basso di Longo: intercettato. Ripartenza del Gubbio con Pellegrini che calcia in curva

20' pt Gomez prova la rovesciata in area: il pallone sbatte su un uomo del Cesena

19' pt Nardi sicuro sul cross di Formiconi, nel frattempo Gonnelli si appresta a rientrare in campo con una fasciatura alla testa

18' pt Manovra il Gubbio e Petermann spazza

16' pt Gonnelli a terra per un colpo alla testa, in campo i sanitari

15' pt Ricci prova a pescare Munari con un lancio lungo

13' pt Prima Longo disinnesca Pellegrini al limite dell'area, poi, sull'altro fronte, Zappella cerca Munari che non aggancia

12' pt Rischia Petermann sul pressing del Gubbio

11' pt Il Cesena costruisce un'azione interessante ma la bandierina del guardalinee era alta

10' pt Longo riparte, Uggè lo trattiene e si prende un giallo

9' pt Sainz Maza calcia da fuori. Pallone deviato in corner. Nulla di fatto dalla bandierina

8' pt l Cesena si fa vedere nell'area avversaria: Sorrentino prova a tenere la palla ma non riesce a trovare alcun suggerimento nel mezzo

7' pt Errore in impostazione di Steffè: il Gubbio riparte senza costruire nulla di fatto

5' pt Zappella prova a sfondare sulla destra: bloccato

4' pt Munari calcia dalla trequarti, facile la presa di Zamarion

3' pt Entrambe le squadre pressano e provano a costruire in questo avvio

2' pt Fallo del Cesena a centrocampo

1' pt Inizia la gara. Capellini al posto di Collocolo che si è fatto male all'ultimo. Cesena-Gubbio 0-0

“Non importa quanto duramente vieni colpito, ciò che conta è come reagisci”. Una frase che avrete incontrato in molte versioni, spesso parafrasata o abusata, ma che rappresenta al meglio la situazione attuale del Cavalluccio. La crisi è innegabile, così come sono innegabili i fattori di causa maggiore che l’hanno avviata. Il Gubbio è una squadra ostica ed esperta, il Cesena deve fare i conti con una rosa corta, soprattutto a centrocampo. È il momento di reagire, per la maglia, per il blasone e per una stagione che, nonostante il Covid, ha ridato brio alla piazza dopo un’annata modestissima. Viali difende a spada tratta i suoi uomini e auspica un momento di rottura… e voi siete pronti per l’ennesima battaglia?