Cesena-Fano 3-0 | Bortolussi trascina i bianconeri alla vittoria sull’orribile Fano

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
21.10.2020 20:30 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena-Fano 3-0 | Bortolussi trascina i bianconeri alla vittoria sull’orribile Fano

Cesena 3
Fano 0

CESENA (4-3-3): Satalino (37' pt Nardi); Longo, Ciofi, Gonnelli, Favale; Collocolo (1' st Sala), Petermann (30' st Campagna), Steffè; Koffi (19' st Capanni), Boortolussi, Russini (1' st Nanni). A disp.: Maddaloni, Aurelio, Munari, Ricci, Ardizzone. All.: Viali

FANO (4-4-1-1): Meli; Cargnelutti (30' st Rillo), Di Sabatino, Bruno, Baldini (1' st Longo); Scimia (1' st Said), Amadio (36' st Isacco), Parlati, Paolini; Carpani; Ferrara (1' st Nepi). A disp.: Viscovo, Santarelli, Barbuti, De Vito, Sarli, Monti, Mainardi. All.: Alessandrini

ARBITRO: Giuseppe Emanuele Repace di Perugia. Assistenti: Giorgio Ravera di Lodi e Luca Landoni di Milano. Quarto ufficiale: Federico Fontani di Siena.

RETI: 4' pt Ciofi (C), 18' pt Bortolussi (C), 28' pt Bortolussi (C)

NOTE: Espulso Said (F). Ammoniti Collocolo (C), Russini (C)

Ripresa con il cruise control inserito. I bianconeri viaggiano a ritmi bassissimi e rischiano pure di concedere all’avversario la rete della bandiera. Questo Fano però non avrebbe segnato nemmeno se si fosse giocato per due giorni consecutivi.
Bene così, la classifica si fa interessante…

48' st Finisce qui. Cesena-Fano 3-0

47' st Fallo inutile, di stizza, del fanese Longo su Gonnelli

45' st Assegnati tre minuti di recupero

45' st Non demorde il Fano: la conclusione dell’esterno d’attacco accarezza l’esterno della rete

39' st Fallaccio di Said su Steffè. Secondo giallo immediato e rosso per lui

38' st Ammonito Said per fallo su Capanni

36' st Bordata di Said che sorvola di poco la traversa

36' st Il Fano ottiene un nuovo tiro dalla bandierina e sostituisce Amadio con Isacco

35' st L’arbitro fischia un fallo su Paolini a scoppio ritardato

34' st Fallo di Longo sulla linea del centrocampo

30' st Un cambio per parte: Rillo per Cargnelutti tra le fila del Fano, Campagna debutta in serie C sostituendo Petermann

29' st Rovesciata alla Calciatori Panini per Bruno

28' st Arbitro fiscale: punizione in favore del Fano nella loro trequarti d’attacco

25' st Bortolussi si allunga sul fondo una bella palla servitagli da Petermann

23' st Cargnelutti a terra, gioco fermo

21' st Insiste il Fano, chiude Gonnelli in angolo

20' st Nepi pizzicato in fuorigioco

19' st Cambio per il Cesena: Koffi fa spazio a Capanni

17' st Repace da Perugia ha preso di mira Bortolussi: non viene mai fischiato fallo quando il bomber viene colpito sulla caviglia e sulla tibia

14' st Bortolussi ci prova anche in rovesciata: questa volta non va

14' st Gioco duro del Fano: Nanni ottiene punizione sulla trequarti avversaria

11' st Tiro debole e centrale di Cargnelutti. Nessun problema per Nardi. Il Fano però sta guadagnando terreno

9' st Azione convulsa, il Cesena si rifugia in corner

5' st Cross di Favale, troppo sul portiere

1' st subito girandola di cambi: il Cesena inserisce Nanni e Sala per Russini e Collocolo. Il Fano invece cambia Ferrara, Scimia e Baldini con Nepi, Said e Longo

1' st Al via i secondi quarantacinque minuti. Cesena-Fano 3-0

Primo tempo sontuoso dei bianconeri. Dopo quarantacinque minuti il Cavalluccio conduce la gara avanti di tre reti. Gli uomini di Viali effettuano veritcalizzazioni micidiali che bucano la difesa dei marchigiani, non certo irreprensibile. Il primo gol i Serie C di Andrea Ciofi arriva su calcio da fermo: il difensore è lasciato completamente solo e non fatica ad indirizzare di testa il pallone scodellato in mezzo. Dopodiché Bortolussi mette in mostra tutta la sua capacità di essere famelico, facendo perdere le proprie tracce ai difensori granata.
Unica nota stonata: l’infortunio che obbliga Satalino ad uscire per una brutta caduta sulla caviglia.
Il Cesena ha il compito di vivere (e di far vivere ai propri tifosi) una ripresa senza patemi

47' pt Termina ora la prima frazione. Cesena-Fano 3-0

45' pt Assegnati due minuti di recupero

44' pt Scatta ancora bene la trappola del fuorigioco innescata dai bianconeri

42' pt Doppio angolo consecutivo per il Fano, il colpo di testa di Di Sabatino termina tra le braccia di Nardi

40' pt Cross di parlati, blocca Nardi

38' pt Ferrara fermato in fuorigioco

37' pt Satalino non ce la fa, al suo posto debutta Nardi

35' pt Satalino si fa male in uscita su Ferrara (comunque in fuorigioco), gioco fermo

33' pt Russini interrompe fallosamente un contropiede e si becca un giallo

32' pt Satalino blocca un traversone in presa alta

30' pt Longo d’esterno centra in pieno l’incrocio dei pali

Il gol. Il Cesena recupera palla nella trequarti avversaria, il Fano è del tutto sbilanciato e Koffi smarca con un tacco delizioso Bortolussi che si infila per vie centrali e la mette nell’angolino basso alla destra del portiere

28' pt GOOOOOOOOLLL Bortolussi è un cecchino!! Cesena-Fano 3-0

26' pt Nuovo corner per il Fano

24' pt Russini parte con il coast to coast. Un avversario lo abbatte e si prende il giallo

23' pt Satalino devia il pallone in angolo

22' pt L’arbitro concede una generosa punizione al Fano sulla trequarti

Il gol. Azione spettacolare dei bianconeri. Koffi sulla sinistra ubriaca di finte il terzino e crossa per Longo sul versante opposto. Il terzino fa sponda di testa per l’incornata trionfale di Bortolussi che fa 2 a 0

18' pt GOOOOOOOLLLL!! Bortolussi non si ferma più!! Cesena-Fano 2-0

16' st Insiste il Fano ma l’esterno d’attacco si trascina il pallone sul fondo. Rinvio dal fondo per il Cesena

13' pt Sempre pressing asfissiante del Fano, Koffi si prende una buona punizione a metà campo

10' pt Collocolo strattona Parlati lanciato in contropiede: giallo per lui

7' pt Insiste il Fano alla ricerca del pareggio ma il gioco dei marchigiani è troppo cruento. Fallo su Russini

Il gol. Sulla punizione il pallone viene scodellato in mezzo e Ciofi svetta in solitaria nel cuore dell’area piccola, insaccando il pallone in fondo alla rete

4' pt GOOOOLLLL!!! A segno il capitano Ciofi! Cesena-Fano 1-0

3' pt Buon inizio dei bianconeri. Favale guadagna punizione sulla trequarti

1' pt Comincia la partita. Cesena-Fano 0-0

L’imperativo è vincere! Questa sera il Cesena deve fare una sola cosa, ottenere i tre punti. Lo deve fare innanzi tutto per dare una rassettata alla classifica che a quel punto diverrebbe sorridente. Lo deve fare perché le chiacchiere stanno a zero: il valore complessivo dei bianconeri è superiore a quello dei marchigiani. Lo deve fare per riscattare almeno in parte l’orrida serata dello scorso dicembre. Lo deve fare per esorcizzare la figura di Marco Alessandrini: il tecnico piemontese è un’autentica bestia nera per il Cavalluccio, è infatti riuscito a sconfiggerlo due volte su due alla guida della Recanatese oltre in occasione della già citata débâcle dello scorso campionato proprio con il Fano.
La missione comunque non è scontata. Il Cesena perde due pedine importanti come Caturano (lesione al bicipite femorale, ne avrà per un mese abbondante) e Capellini (squalificato per una giornata dopo il rosso diretto di Gubbio). Le forze devono essere centellinate per far fronte ai tanti impegni ravvicinati e un massiccio turn over potrebbe costare un caro prezzo nella difesa sui calci piazzati, come accaduto contro la Feralpisalò. Per contro, si può fare affidamento su Bortolussi, autentico punto di riferimento in avanti, e la verve ritrovata di Russini.
Tra le fila del Fano si segnala la presenza inizialmente in panchina di Barbuti (mattatore nell’ultimo precedente ufficiale con una doppietta), mentre Carpani agirà dietro l’unica punta e Di Sabatino (anche lui in gol in quel 4 a 0) nella linea a quattro di difesa.