Cesena-Modena 0-0 | Gagno salva il Modena

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
29.11.2020 17:15 di Filippo Maestri   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena-Modena 0-0 | Gagno salva il Modena

Cesena 0
Modena 0

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Ardizzone, Steffè, Sala (1' st Collocolo), Zecca (10' st Russini), Bortolussi, Koffi (35' st Nanni). A disp.: Satalino, Bizzini, Longo, Aurelio, Munari, Ricci, Petermann, Campagna, Capellini. All.: Viali

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Bearzotti, Zaro, Ingegneri, Varutti; Prezioso (32' st Laurenti), Gerli, Castiglia; Tulissi; Monachello, Scappini (32' st Costantino). A disp.: Narciso, Chiossi, Mignanelli, Pergreffi, Sodinha, Spagnoli, Stefanelli, Milesi, Davì, Muroni. All.: Mignani

ARBITRO: Valerio Maranesi di Ciampino. Assistenti: Giacomo Pompei Poentini di Pesaro e Vincenzo Adriano Catucci di Pesaro. Quarto ufficiale: Luca Zucchetti di Foligno

NOTE: Ammoniti Varutti (M), Sala (C), Ingegneri (M), Tulissi (M), Zaro (M), Russini (C)

Finisce senza reti il derby emiliano romagnolo ma sono tante le emozioni e le occasioni da entrambe le parti; le due formazioni cercano la vittoria fino all'ultimo istante ma non si sblocca il risultato. Nel primo tempo a botta sicura è Monachello a non trovare il gol da ottima posizione; nella ripresa aumenta la spinta dei canarini e minuto dopo minuto prendono le redini della gara, mettendo alle corde la difesa bianconera ma Ciofi e compagni non  capitolano. Proprio nell'ultimo minuto arriva la stratosferica parata del portiere gialloblù su Maddaloni, che nega il gol al difensore e la vittoria ai ragazzi di mister Viali. Si allunga a cinque la striscia di risultati utili consecutivi per il Cesena, attesi nella prossima giornata sul campo del Legnago.

48' st finisce ora il derby Cesena Modena 0-0

47' st miracolo clamoroso di Gagno che alva in modo incredbile su Maddaloni, Cesena nel finale ad un passo dal vantaggio

46' st ci prova il solito Russini, ma invece di servire i compagni prova il tiro, pallone abbondantemente fuori 

45' st tre minuti di recupero

44' st Altri due cambi per gli ospiti, esce Tulissi ed entra Sodinha; e fuori Castiglia per Davi

42' st ancora Russini protagonista, lanciato in porta ma recuperato facilmente dalla difesa gialloblù

41' st grave errore di Russini che prima perde il pallone poi è costretto a spendere il giallo, pessima azione del 10 bianconero

40' st primo tiro dalla bandierina per il Cesena

39' st Laurenti prova dal limite dell'area il tiro, pallone  di poco alto

35' st cambia anche il Cesena, esce Koffi per lasciare spazio a Nanni

32' st cambi per i canarini esce Prezioso entra Laurenti, esce Scappini entra Costantino 

27' st Scappini non trova di testa il gol da ottima posizione, soffrono ora i bianconeri

25' st Collocolo si rifugia in angolo, aumenta la spinta dei canarini

24' st fallo di Zaro su Russini e viene ammonito. Punizione per il Cesena 

22' st problemi per Favale, sembra però poter continuare 

20' st occasione ottima per Scappini che si ritrova il pallone in area di rigore, la cui conclusione finisce poco a lato

18' st ammonito Tulissi per fallo su Collocolo

15' st angolo per il Modena, finisce con un nulla di fatto l'azione

12' st cambio anche per il Modena, esce Monachello e fa il suo ingresso in campo Spagnoli 

10' st giallo per l'ex Ingegneri per fallo su Zecca. secondo cambio fra le file del Cesena, esce Zecca entra Russini 

9' st conclusione da ottima posizione per Collocolo, blocca il portiere ospite

8' st cross di Ardizzone per Bortulussi che al centro dell'area abbatte con le cattive il difensore gialloblù

6' st Favale salva il Cesena murando la conclusione ravvicinata di Prezioso 

 1' st Nel Cesena entra Collocolo, esce Sala

1' st riprende ora il match Cesena Modena 0-0.

Una piacevole prima frazione di gioco al Manuzzi fra Cesena e Modena; ospiti ad un passo dal gol con Monachello che colpisce il palo a due passi dalla porta di Nardi. Nel Cesena in evidenza Bortulussi, mentre soffre a centrocampo con Sala e Steffè.

45' pt finisce ora il primo tempo Cesena Modena 0-0

44' pt ancora dalla bandierina il Modena, finisce in fuorigioco dopo un rimpallo l'attaccante ospite

41' pt primo angolo per il Modena

37' pt giallo risparmiato per Prezioso, autore in pochi secondi di due interventi fallosi 

34' pt tiro di Bortulussi dai trenta metri, palla fuori 

31' pt proteste da parte del Modena per un presunto fallo di mano in area bianconera, lascia proseguire l'arbitro Maranesi 

29' pt bella azione personale di Zecca che crossa in area, Bearzotti anticipa Favale 

24' pt apertura di Maddaloni che trova Ciofi sul fondo pronto a crossare in area di rigore per Bortulussi, palla fra le mani del portiere ospite

20' pt clamorosa occasione per il Modena, Monachello di testa non segna la rete del vantaggio centrando il palo a porta vuota; si salva il Cesena

18' pt doppio tiro di Bortulussi, la prima conclusione viene murata dalla difesa gialloblù, la seconda finisce alta e fuori dallo specchio della porta

16' pt giallo per Sala che ferma una ripartenza degli ospiti 

14' pt occasione per il Modena, cross in area e rovesciata di Monachello, Nardi blocca

8' pt Zecca ruba palla a Varutti e fermato con le cattive dal 23 gialloblù

4' pt tiro da 40 metri di Favale, pallone che finisce molto lontano dalla porta ospite

1' pt subito Cesena, cross di Ciofi e conclusione di Bortulussi, fuori di poco

1' pt inizia ora Cesena Modena 0-0

Si torna al Manuzzi ed è ancora aria di derby (“senza tifosi che derby è?”): dopo la vittoria per 4-0 col Ravenna e il pareggio raggiunto in extremis col Matelica, oggi è il Modena a far visita ai ragazzi di mister Viali. Gli emiliani nonostante la sconfitta casalinga subita nell’ultimo match (per 2-1 per il Südtirol) stanno fin qui disputando un ottimo campionato, soprattutto grazie a una difesa capace di subire appena otto reti in dodici giornate.
A inizio stagione il presidente dei canarini Sghedoni se ne uscì in conferenza stampa con un secco “abbiamo allestito una squadra capace di lottare per la B” vedremo oggi cosa dirà il campo…
Oggi prima del fischio d’inizio le due società ricorderanno il mai dimenticato Paolo Ponzo, doppio ex e sempre molto amato dalle due tifoserie; nel Cesena farà il debutto anche la terza maglia (di colore granata) dedicata a suoi ottanta anni di storia.