Toscano: “Siamo ancora in credito con i rigori. Classifica? Non la guardo…”

Il Cavalluccio raggiunge quota 80 punti (più di quanti ottenuti nel corso dell’intera passata stagione) a sei giornate dal termine. Ormai è solo questione di tempo…
18.03.2024 12:00 di Simone Donati   vedi letture
Toscano: “Siamo ancora in credito con i rigori. Classifica? Non la guardo…”

La banda di mister Domenico Toscano la sfanga anche al Benelli di Pesaro, nonostante qualche patema di troppo. Il tecnico però nel dopo gara è di differente avviso: “Non abbiamo sofferto neanche tanto… dovevamo essere bravi a chiuderla nel primo tempo, ma va detto che il loro portiere ha fatto una parata incredibile su Berti… Anche nel secondo tempo non abbiamo sfruttato occasioni di superiorità numerica, però di rischi ne abbiamo corsi pochi.
A questo punto del campionato ogni partita ha un peso specifico notevole, visti anche i risultati maturati sugli altri campi. Venire qua e fare una partita del genere è tutto merito dei ragazzi”
.

Il mister dei biancorossi Banchieri reclama un rigore nel secondo tempo, Toscano però replica: “C’era anche un fallo di mano di Tonucci sull’azione di Shpendi nel primo tempo… forse con i rigori siamo ancora in credito. Ma a prescindere da quello, di rischi e pericoli ne abbaiamo corsi pochi.
Tutti contro il Cesena vogliono fare la partita della vita ed ottenere punti: la Vis Pesaro è una squadra fisica, di struttura e di gamba. Ci sta che, a sei giornate dal termine, ci sia un po’ di nervosismo e tensione per fare punti e raggiungere l’obiettivo”
.

Nel frattempo, la Torres ha pareggiato ad Ancona ed è scivolata a meno undici lunghezze: Non guardo la classifica: so che c’è ancora da spingere, perché mancano ancora delle partite impegnative come quella di oggi. L’importante è che i ragazzi non pensino alla partita precedente ma che pensino invece a ciò che li ha resi unici, quel che li porta a migliorare di settimana in settimana”.