Fermana-Cesena 2-1 | Sorrentino non basta per riacciuffare gli avversari

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
03.03.2021 14:50 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
Fermana-Cesena 2-1 | Sorrentino non basta per riacciuffare gli avversari

Fermana 2
Cesena 1

FERMANA (4-4-2): Ginestra; Mosti (27' st Rossoni), Bonetto, Scrosta, Sperotto; Neglia (34' st Manzi), Grossi (34' st Cais), Urbinati (23' st Graziano), Mordini; Cognigni, D’Anna (27' st Grbac). A disp.: Massolo, Colombo, Kasa, Fabris, Cremona, Palmieri. All.: Cornacchini

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo (28' st Nanni), Maddaloni (43' pt Ricci), Ciofi, Favale; Steffè (11' st Di Gennaro), Petermann, Capellini (1' st Zecca); Borello (1' st Sorrentino), Bortolussi, Russini. A disp.: Benedettini, Fabbri, Lepri, Campagna, Collocolo, Zappella, Caturano. All.: Viali

ARBITRO: Simone Galipò di Firenze. Assistenti: Claudio Barone di Roma 1 e Giorgio Rinaldi di Roma 1. Quarto ufficiale: Samuele Andreano di Prato.

RETI 35' e 48' pt D'Anna (F), 32' st Sorrentino

NOTE Ammoniti Favale (C), Cognigni (F), Mosti (F), Zecca (C). Espulso Zecca (C)

Il Cesena perde una partita alla portata. Fermana molto diligente, il doppio vantaggio viene dimezzato troppo tardi e con troppa poca convinzione. I bianconeri, molto molli, escono meritatamente sconfitti dal Bruno Recchioni di Fermo. Domenica servirà una risposta molto convincente

51' st Finisce qui la gara. Fermana-Cesena 2-1

48' st Petermann calcia da fuori, Sorrentino devia il pallone e Nanni insacca, ma il numero 24 bianconero si trovava in posizione irregolare

46' st Punizione dalla sinistra palla al centro, batti e ribatti dentro l'area che finisce tra le braccia del portiere

46' st Assegnati ora cinque minuti di recupero

39' st Espulso Zecca per doppia ammonizione per aver fermato un contropiede

36' st Ammonito Zecca per simulazione in area di rigore dopo un rimpallo

34' st Manzi e Cais prendono il posto di Neglia e Grossi. Cambi finiti da ambe le parti

Il gol: Ottimo cross di Ciofi dalla destra, Sorrentino prende il tempo a tutti ed insacca di testa

32' st GOL SORRENTINO! GARA RIAPERTA

30' st Prima buona azione del Cesena, ma Bortolussi sbaglia il traversone

28' st Ultimo cambio per i romagnoli: Nanni sostituisce Longo

27' st Doppio cambio nei padroni di casa: fuori D'Anna e Mosti, dentro Rossoni e Grbac

26' st A terra Mosti, gioco nuovamente fermo

24' st Il Cesena riesce a trovare la porta solamente dalla lunghissima distanza, il tiro di Petermann finisce lento tra le braccia di Ginestra

23' st Primo cambio nei marchigiani: Graziano prende il posto di Urbinati

19' st Si riprende ora con una punizione da centrocampo per i gialloblù

18' st Gioco fermo, D'Anna a terra per un colpo alla testa

14' st Ci prova Ciofi da oltre trenta metri, il pallone finisce altissimo

11' st Quarto cambio nel Cesena: Steffè lascia il posto a Di Gennaro

1' st Nemmeno il tempo di riprendere che quasi arriva il 3-0 per un erroraccio in fase di costruzione, Cesena graziato

1' st Doppio cambio negli ospiti: Zecca e Sorrentino rilevano Capellini e Borello

1' st Si riprendono ora i giochi. Fermana-Cesena 2-0

Il 2-0 non fa una grinza. Il Cesena vede il sole e pensa di essere in vacanza. La squadra sembra avere poche idee, ma confuse. Padroni di casa molto più presenti sia sul piano mentale che su quello fisico. Per raddrizzare la gara nel secondo tempo servirà molta più cattiveria di quella vista sinora

Il gol: Azione insistita dei padroni di casa sulla sinistra, traversone che attraversa tutta l'area, serie interminabile di respinte, D'Anna sbuca dall'altezza del dischetto e infila Nardi per la seconda volta

48' pt Finisce qui la prima frazione. Fermana-Cesena 2-0

48' pt 2-0 Fermana

43' pt Gioco fermo, Maddaloni infortunato. Primo cambio nei bianconeri, con Ricci che prende il posto del compagno

40' pt Punizione dalla mattonella precedente, va a calciare nuovamente Russini, pallone ancora più alto

Il gol: Neglia trova spazio sulla sinistra e mette il pallone al centro dove Maddaloni sbaglia completamente il tempo dell'anticipo e consente a D'Anna di insaccare indisturbato

35' pt Gol Fermana

30' pt Punizione di Russini dal limite dell'area, palla alle stelle

26' pt Il Cesena recupera un gran pallone nella metà campo avversaria, Russini serve Bortolussi che salta un uomo e tira di poco sopra la traversa

25' pt Borello ci prova dai 25 metri sugli sviluppi di un angolo, tiro centrale

13' pt Fermana molto aggressiva, il Cesena fatica a far girare il pallone

7' pt Petermann prova il tiro dalla lunghissima distanza, ma il pallone finisce lontano dal bersaglio grande

4' pt Avanza la Fermana sulla destra, Maddaloni si addormenta e perde Cognigni che calcia di potenza e coglie il palo a Nardi battuto!

2' pt Si affaccia il Cesena sulla sinistra, il cross di Favale si spegne sul fondo

1' pt Comincia ora la gara. Fermana-Cesena 0-0

Il calendario è divenuto forsennato e il Cesena continua a perdere pezzi. La soddisfazione per il bel pareggio ottenuto domenica all’Euganeo è stata mitigata dal brutto infortunio occorso nell’allenamento di rifinitura di ieri a Francesco Ardizzone (duro colpo alla caviglia). Il centrocampista ne avrà per molto, la squadra rimane quindi priva di uno dei suoi elementi di spicco, che garantiva maggiore qualità alla manovra. Ardizzone si va ad aggiungere agli indisponibili Gonnelli (rientro in vista a breve per lui), Tonetto, Munari e Capanni (quest’ultimo fuori almeno per altri quindici giorni).
Al Bruno Recchioni di Fermo il Cesena ha giocato di rado ma non è mai riuscito a vincere. I padroni di casa stanno attraversando un ottimo momento di forma, nel quale spicca la ‘saracinesca’ Ginestra in grado di parare ben due rigori nello scorso turno di campionato. Da tenere d’occhio anche Grossi, che vanta parecchia esperienza nelle categorie superiori, e Neglia, autore del gol che ha fissato il punteggio sull’uno a uno nella gara d’andata.