Carpi-Cesena 2-0 | Emilia paranoica (e pure molto amara)

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
24.10.2020 20:30 di Bruno Rosati   Vedi letture
Carpi-Cesena 2-0 | Emilia paranoica (e pure molto amara)

Carpi 2
Cesena 0

CARPI (3-4-1-2): Rossini; Sabotic, Venturi, Gozzi (16' st Varoli); Bayeye, Ghion (36' st Marcellusi), Fofana, Martorelli (22' st Lomolino); Maurizi (17' st Bellini); Giovannini, Biasci. A disp.: Pozzi, Danovaro, Varga, Ferri, Carletti, Ferretti, Offidani, Ridzal. All.: Pochesci

CESENA (4-3-3): Nardi: Ciofi (30' st Munari), Ricci, Gonnelli, Favale (11' st Aurelio); Collocolo (24' st Steffè), Petermann, Ardizzone; Russini (30' st Capanni), Bortolussi, Koffi (11' st Nanni). A disp.: Bizzini, Maddaloni, Sala, Campagna. All.: Viali

ARBITRO: Michele Di Cairano di Ariano Irpino. Assistenti: Emanuele De Angelis di Roma 2 e Mattia Bartolomucci di Ciampino. Quarto ufficiale: Luca Zucchetti di Foligno.

RETI: 20' pt Giovannini (Car), 40' st Marcellusi (Car)

NOTE: Ammoniti Favale (Ces), Gozzi (Car), Ciofi (Ces), Ardizzone (Ces), Ricci (Ces), Gonnelli (Ces)

Finisce male una giornata cominciata pure peggio. Nel secondo tempo il Cesena non riesce a creare occasioni per riequilibrare la gara e subisce il raddoppio negli ultimi minuti. C’è poco da imputare ad una squadra che ha cercato di dire la propria e che, al netto del maggiore potenziale degli avversari, ha perso solo per due episodi.
Ora occorre ricaricare quanto prima le batterie.

49' st Finisce qui la gara. Carpi-Cesena 2-0

47' st Ardizzone controlla con il ginocchio e prova il destro, conclusione abbondantemente fuori dal bersaglio

46' st Insiste il Cesena, terzo corner consecutivo

45' st Assegnati quattro minuti di recupero

45' st Destro di Bayeye che sorvola di poco la porta difesa da Nardi

Il gol. Biasci commette fallo su Gonnelli, l’arbitro lascia correre, così l’attaccante è libero di involarsi in area e di servire l’accorrente Marcellusi che segna il raddoppio. Oltre al danno, beffa per Gonnelli che viene ammonito per proteste

40' st Gol del Carpi. Carpi-Cesena 2-0

38' st Ricci si perde Biasci e lo affossa, giallo inevitabile

36' st Il Carpi cambia Ghion con Marcellusi

31' st L’arbitro concede una succosa punizione centrale al Carpi e ammonisce Ardizzone

30' st Doppio cambio per i romagnoli: dentro Capanni e Munari per Russini e Ciofi

29' st Ardizzone si conquista con l’esperienza un prezioso corner

28' st Ammonito Ciofi per aver fermato fallosamente un contropiede

27' st Insiste il Carpi che arriva nuovamente al tiro

25' st Steffè prende il posto di Collocolo

24' st Tiro di Biasci deviato, il pallone sbatte sul palo

22' st Il Carpi cambia Martorelli con Lomolino

21' st Tiro dalla bandierina in favore del Carpi

19' st Scontro di testa fra Varoli e Collocolo. L’emiliano ha la peggio ed entrano i sanitari

18' st Cross di Ardizzone, sul palo opposto svetta Aurelio di testa ma commette fallo in attacco

17' st Il Carpi inserisce Varoli per un disastroso Gozzi. Bellini invece prende il posto di Maurizi

15' st Nanni ottiene un calcio d’angolo

13' st Destro a giro di Biasci, la palla termina di poco a lato

11' st Doppio cambio per il Cesena: entrano Aurelio per Favale e Nanni per Koffi

8' pt Bel tiro di Biasci ma l’attaccante carpigiano è in fuorigioco

7' st Parata fenomenale di Nardi su Giovannini

6' st Collocolo cerca la conclusione personale: pallone alto

4' st Apertura di Petermann per Russini, pallone leggermente troppo lungo

1' st Al via il secondo tempo. Carpi-Cesena 1-0

Primo tempo double face. Il Carpi fa suo il predominio territoriale sin dalle battute iniziali. Il Cesena si difende con ordine e rischia solo su palla inattiva. Volente o nolente, il protagonista è Nardi: prima si esibisce in una notevole parata sulla punizione di Biasci, dopodiché commette una topica clamorosa leggendo male l’innocuo cross di Giovannini che si infila in porta.
La rete subita sveglia però il Cavalluccio dal torpore. Di lì in avanti, Russini e Koffi prendono per mano la squadra producendo svariate azioni che mettono in difficoltà la danzante difesa carpigiana.
Sul finale di frazione, l’arbitro nega un rigore netto per gli ospiti: il giocatore emiliano intercetta la sfera con il braccio nel cuore dell’area ma Di Cairano non vede.
Per pareggiarla serve una ripresa disputata con maggiore fiducia.

45' pt Nessun minuto di recupero. Carpi-Cesena 1-0

44' pt Tiro di Biasci, para Nardi in presa bassa

42' pt In difficoltà il Carpi, costretto a rifugiarsi in corner

40' pt Dialogano nello stretto Bortolussi e Koffi, il servizio del parigino per l’inserimento di Russini è del tutto errato

38' pt Colpo di testa di Koffi, Rossini blocca con più difficoltà del previsto

37' pt Imbucata di Petermann per Ardizzone, il cross del centrocampista però è mal calibrato

36' pt Incursione in avanti di Favale, il suo sinistro è decisamente fuori misura

31' pt Ricci d’esperienza commette fallo tattico bloccando la ripartenza del Carpi

29' pt Il colpo di testa di Gonnelli è troppo centrale per impensierire Rossini

29' pt Insiste ora il Cesena che si appresta a battere il secondo corner consecutivo

26' pt Bella conclusione di Russini, la barriera devia in corner

25' pt Gozzi si fa soffiare la palla e commette fallo su Russini. Calcio di punizione per il Cesena e giallo per il difensore reggiano

24' pt Destro improvviso di Ardizzone dai venticinque metri. Pallone che termina non molto lontano dai pali

22' pt Biasci fermato in fuorigioco

Il gol. Giovannini effettua un cross a rientrare dalla trequarti, proprio senza pretese. Clamorosamente Nardi se lo lascia passare fra le gambe e la sfera rotola lenta in porta

20 ' pt Gol del Carpi. Carpi-Cesena 1-0

16' pt Russini ruba il pallone a Sabotic ma se lo trascina sin fuori dal campo

12' pt Maurizi finta la battuta, calcia Biasci che porva a sorprendere Nardi sul suo palo. Il portiere effettua un pregevole intervento allontanando il pallone

11' pt Fallo di Favale al limite dell’area: ammonito

11' pt Gozzi incespica sul pallone, Koffi prova a portargli via il pallone ma commette fallo

7' pt Lungo lancio di Gonnelli per Koffi, la sfera arriva direttamente a Rossini

5' pt Destro dalla lunga distanza di Biasci, para Nardi di pugno

5' pt Colpo di testa centrale di Maurizi, blocca Nardi

4' pt Bayeye si guadagna un nuovo angolo

1' pt Pallone allontanato di testa da Ricci, Bayeye prova di controbalzo. Pallone ampiamente fuori

1' pt Già corner per i padroni di casa

1' pt Tra mille peripezie, comincia ora la gara. Carpi-Cesena 0-0

Alla fine si gioca. Definire tumultuosa e tormentata la giornata di oggi sarebbe un eufemismo. Inizialmente prevista per le ore 15:00, la gara allo stadio Sandro Cabassi di Carpi è stata a forte rischio, a causa dell’esito positivo di quattro tamponi (due giocatori e due membri dello staff) a cui si sono regolarmente sottoposti i bianconeri. Nel secondo giro di tamponi, effettuato a ridosso di mezzogiorno, non è stata riscontrata nessuna ulteriore positività. Il match può quindi cominciare alle 20:45. Ma con quale clima?
Non per mettere le mani avanti, è comunque plausibile supporre che la testa degli uomini di Viali ora sia altrove e non focalizzata al 100% su di una partita di calcio. Una lotta anche contro la paranoia aspetta il Cavalluccio, oltre ad un avversario quotato come il Carpi dell’istrionico Pochesci.
Riusciranno i bianconeri ad uscirne indenni?