Il Cesena piange Fabio Enzo

11.01.2021 21:58 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
Fabio Enzo
© foto di Marzio Magnani
Fabio Enzo

Oggi 11 gennaio 2021 è venuto a mancare Fabio Enzo, attaccante in forza al Cesena a cavallo tra gli anni '60 e '70. Pubblichiamo il ricordo del nostro storico e archivista Marzio Magnani.

"Fabio Enzo, Cavallino (VE) 22 giu.1946 - 11 gen.2021. Un grande bomber che segnò ben 15 reti col Cesena (1969/71), decisive per la salvezza. Giocatore dalla potenza incredibile e non a caso abbiamo scelto per ricordarlo una foto che ritrae i giocatori avversari in barriera visibilmente terrorizzati. Ricordo che una volta a Cesena entrarono gli operatori sanitari per soccorrere un avversario colpito da una sua "bomba" su punizione. Fu rigorista pressochè infallibile anche se ricordo che una volta, davanti a me in curva sud, il portiere pisano gli respinse il penalty ma Fabio ribadì in gol.

Disputò una ottima carriera, fece tre anni alla Roma prima di venire in Romagna ma fu col Novara che toccò il suo apice siglando ben 27 reti (1972/74). Un celebre "cattivo" in campo (sommò ben 64 giornate di squalifica) ma buono ed estremamente generoso nella vita di tutti i giorni.

L'episodio citato da Wikipedia secondo il quale pagò una multa comminatagli da Dino Manuzzi per aver calciato di tacco un rigore nella partita di Coppa Italia contro la Casertana è priva di fondamento.

Il cielo ha deciso di prenderlo con sè proprio l'11, esattamente il suo numero di maglia... che il nostro abbraccio ti possa arrivare lassù tra gli angeli

R.I.P Fabio".