Spezzato l’incantesimo casalingo: il Cesena si ferma con l’Ascoli

Non sono andati oltre il pareggio i ragazzi di Campedelli, comunque saldi al comando della classifica con il Benevento secondo distanziato ora di sei punti.
19.03.2024 18:35 di Matteo Pulzetti   vedi letture
Spezzato l’incantesimo casalingo: il Cesena si ferma con l’Ascoli
© foto di Ceccaroli (@shootstarkid)

Si incaglia sul pari il Cesena di Campedelli, bloccato sul 2 a 2 contro un buon Ascoli in piena lotta play-off. Il match parte in discesa, grazie al ritorno al gol di Nicolò Amadori, che firma la sua rete numero tredici in questo campionato e porta in vantaggio il Cavalluccio quando siamo solo al decimo minuto. Non tarda ad arrivare la risposta degli ospiti, che dopo otto giri di lancette trovano il pari con Bando e riportano l’equilibrio in campo. Purtroppo per i giovani romagnoli di lì a poco arriva il gol del ribaltone dell’Ascoli, che con Lattanzi (alla prima gioia stagionale) mette la freccia. Gli ospiti chiudono così il primo tempo sul parziale di 1 a 2.
Serve l’ennesimo gol di Giovannini, arrivato a quota sette marcature di cui ben sei nelle ultime sette gare, per spezzare il dominio temporaneo degli ospiti, poco dopo il fischio d’inizio della ripresa. Il match si chiude così sul risultato di 2 a 2, con il Cesena che vede quindi interrompersi il record di 11 vittorie su 11 nelle partite giocate in casa. Nel weekend è arrivata anche la vittoria del Benevento, a cui mancava da tre turni, che si riporta quindi a -6 dalla capolista. Inizia ad assumere sempre maggiore importanza lo scontro diretto che si terrà tra due giornate a Cesena, intanto il Cavalluccio si gode questo meritato primato.


Cesena 2
Ascoli 2

CESENA: Veliaj, Domeniconi, Mattioli (41' st Manetti), Valmori (26' st Arpino), Valentini, Trocchia (26' st Pitti), Ghinelli (41' st Gningue), Castorri, Amadori, Giovannini, Perini (16' st Tosku). A disp.: Montalti, Zamagni, Abbondanza, Ronchetti, Tampieri, Coveri, Galvagno. All.: Campedelli

ASCOLI: Sciammarella, Caucci (21' st Sottil), Cozzoli, Barrotta (26' st Gorica), Gaffuri, Piermarini, Deriu, Bando, Tarantino (33' st Colaiacomo), Lattanzi (33' st Gaspari), Solmonte (21' st Del Moro). A disp.: Amato, Loretucci, Carosi, Mengucci. All.: Ledesma

ARBITRO: Luongo.

RETI: 5' pt Amadori (C), 17' pt Bando (A), 28' pt Lattanzi (A), 7' st Giovannini  (C)

NOTE: Espulso Valentini (C)