Imolese-Cesena 1-2 | Quattro domeniche d’avvento conducono al Natale

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
23.12.2020 12:15 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Imolese-Cesena 1-2 | Quattro domeniche d’avvento conducono al Natale

Imolese 1
Cesena 2

IMOLESE (4-4-2): Siano; Boccardi (28' Mattiolo), Della Giovanna (11' st Pilati), Carini, Rondanini; Lombardi, Provenzano (37' st Masala), Torrasi, Tonetto; Polidori, Morachioli. A disp.: Rossi, D’Alena, Angeli, Sall, Ventola, Mele, Sabattini, Cerretti, Alboni. All.: Catalano

CESENA (4-3-3): Nardi; Longo (27' st Ricci), Ciofi, Maddaloni, Favale; Ardizzone, Steffè, Collocolo (19' st Nanni); Capanni (27' st Petermann), Bortolussi, Russini (37' st Zecca). A disp.: Satalino, Munari, Fabbri, Aurelio, Campagna, Vallocchia, Petermann, Capellini, Koffi. All.: Viali

ARBITRO: Eduart Pashuku di Albano Laziale. Assistenti: Amedeo Fine di Battipaglia e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore. Quarto ufficiale: William Villa di Rimini.

RETI: 12' pt Ardizzone (C), 14' pt Polidori (I), 24' st Russini (C)

NOTE: Ammoniti Longo (C), Boccardi (I), Rondanini (I)

Quattro vittorie consecutive consentono al Cesena di stare ad alta quota anche durante la pausa natalizia. Capolavoro bianconero

49' st Miracoloso Siano su Bortolussi in contropiede, ma la partita finisce! Cesena vittorioso anche ad Imola. Imolese-Cesena 1-2

47' st Polidori crolla in area, fallo in attacco , ma senza ammonizione

46' st Assegnati ora quattro minuti di recupero

42' st Buon traversone di Petermann, ma non ci arriva nessuno, rinvio dal fondo

41' st Miracolo di Siano su un tiro ravvicinato di Zecca! Angolo

37' Un cambio per parte, Masala rileva Provenzano, mentre Russini esce al posto di Zecca

32' st Imolese pericolosa con un tiro da posizione defilata che, deviato, finisce in rimessa dal fondo

31' st Il Cesena si dispone ora con un 4-4-2 a rombo stretto

28' st Doppia sostituzione anche per i padroni di casa

27' st Doppio cambio nel Cesena, Ricci e Petermann sostituiscono Capanni e Longo

Il gol: Azione bellissima del Cesena, con Capanni che serve Bortolussi in area, stop di suola e scarico per Russini che calcia dal limite dell'area e trova il gol

24' st GOOOOOOOOL RUSSINIIII!!!

22' st Punizione dalla sinistra battuta da Favale, il colpo di testa di Maddaloni finisce altissimo

19' st Il Cesena si dispone con un 3-4-3 inedito fino ad oggi. Longo centrale di destra e Bortolussi ala

19' st Nanni per Collocolo

16' st Russini si accentra e prova la conclusione, ma il tiro finisce alle stelle

11' st Cambio nei padroni di casa, Pilati rileva Della Giovanna

9' st Angolo Iomolese dopo un pallon bruttissimo perso da Favale, la retroguardia si copre bene

6' st Si affacciano i bianconeri, ma il cross di Russini è altissimo e si spegne sul fondo

3' st L'Imolese si avvicina pericolosamente all'area del Cesena, ma l'azione si conclude con un fallo in attacco

1' st Riprende ora la gara. Imolese-Cesena 1-1

Un primo tempo intenso, caratterizzato dall’imprecisione di entrambe le formazioni. I padroni di casa lasciano l’iniziativa ai bianconeri che però vengono sopraffatti dall’altissimo pressing rossoblù. Il Cavalluccio passa in vantaggio su invenzione di Russini e acrobazia personale di Ardizzone. L’Imolese però non ci sta e pareggia seduta stante, andando molto vicina al vantaggio pochi minuti dopo.
A seguito di una fase d’assestamento della retroguardia, la partita torna sui binari iniziali e, per quanto intensa, non fa annotare troppi spunti degni di nota.
Nella ripresa servirà mantenere i nervi saldi.

46' pt Termina ora la prima frazione. Imolese-Cesena 1-1

45' pt Assegnato un minuto di recupero

42' pt Rilancio lungo di Nardi che sorprende l’Imolese, pallone in corner sul versante opposto

39' pt Collocolo rimane a terra dopo uno scontro. Gioco fermo

35' pt Partita molto spezzettata, la manovra è condita da grossolani errori ambo le parti

24' pt Ammoniti Longo per fallo su Morachioli e Boccardi per pronteste

23' pt Grande parata di Siano su contropiede finalizzato da Capanni

19' pt L’Imolese si mangia il raddoppio su erroraccio di Ciofi

Il gol. Disimpegno sbagliato della difesa bianconera. L’Imolese serve Polidori libero in area che si gira e calcia una gran botta che si infila sotto la traversa. Tutto da rifare per i bianconeri.

14' pt Immediato pareggio di Polidori. Imolese-Cesena 1-1

Il gol. Russini pesca in aera l’inserimento di Ardizzone che con un colpo da arti marziali infila il pallone alle spalle di Siano.

12' pt GOOOOOOOOLLL!!! Magia di Ardizzone! Imolese-Cesena 0-1

10' pt Ciofi ferma Polidori in un complesso uno contro uno

5' pt Occasione Imolese. Cross dalla destra, Morachioli svetta solo in area, colpo di testa centrale

1' pt Inizia ora l’ultima disputa dell’anno solare. Imolese-Cesena 0-0

C’è tanta voglia di chiudere bene l’anno. Un 2020 - che definire particolare sarebbe un eufemismo - da lasciarsi assolutamente alle spalle. I bianconeri, arpionato un inaspettato quarto posto, sono chiamati a tenere ben salda la presa su quest’ottima posizione in vista dei play-off. Il Cesena ritrova Ciofi e Ardizzone, rientranti dalla squalifica. Perde però nuovamente Caturano, anche se a dire il vero non lo aveva mai pienamente ritrovato: durante l’allenamento dello scorso venerdì, il centravanti campano ha accusato una ricaduta del medesimo infortunio patito durante la sfida al Barbetti di Gubbio. Contro la Sambenedettese era stato portato in panchina (dove è rimasto seduto per tutto l’arco della gara, non andandosi a scaldare come erroneamente riportato da qualcuno) senza però essere effettivamente utilizzabile. Gli esami strumentali, svolti nella giornata di lunedì, hanno purtroppo confermato quella che era la peggiore delle ipotesi. C’è da capire se ora la società vorrà intervenire sul mercato a gennaio per trovare un’altra punta oppure se darà fiducia totale a Nicola Nanni come spalla di Bortolussi in attacco.
L’Imolese invece non se la passa affatto bene. I rossoblù sono reduci da otto sconfitte consecutive e hanno appena cambiato guida tecnica, salutando Roberto Cevoli (e il suo vice, Nicola Cancelli) in favore di Pasquale Catalano (reduce da un play-out infruttuoso con la Pianese).
Partita ricca di insidie, da prendere con le molle e con la massima concentrazione per non incappare in uno scivolone.