CESENA - VICENZA 2-1 | tre punti che valgono il terzo posto in classifica

Una domenica piovosa e grigia illuminata da un'ottima partita delle ragazze bianconere, che conquistano meritatamente i 3 punti contro il Vicenza.
07.12.2020 18:00 di Giorgia Foschi   Vedi letture
© foto di TuttoCesena.it
CESENA - VICENZA 2-1 | tre punti che valgono il terzo posto in classifica

06/12/20

Serie B Femminile - 10° Turno

CESENA   2 (42' Porcarelli, 66' aut. Larocca) 

VICENZA  1 (20' Kastrati) 

FORMAZIONI

Cesena: Pignagnoli; Casadei (60' Zani), Pavana, Pastore ©, Carlini; Cuciniello, Georgiou, Beleffi; Porcarelli, Costi(80' Gallina), Simei(70' Delfrancia) 

A disp: Pacini, Siboni, Petralia, Paolini, Cotrer,

All: Roberto Rossi

Vicenza: Bianchi, Missiaggia ©, Yeboaa, Basso, Kastrati, Dal Bianco (85' Frighetto), Ferrati, Bianchi, La Rocca, Galvan(71'Gobbato), Cattuzzo(65' Fasoli), Maddalena

A disp: Dalla Via, Broccoli, Balestro, Bonzi,

All: Cristian Dori

Arbitro: Bracaccini Emanuele di Macerata

Assistenti: Persichini Riccardo e Donati Alessandro di Macerata

Ammonite: Casadei, Beleffi, Georgiu, Del Francia C; Larocca V

Una domenica piovosa e grigia illuminata da un'ottima partita delle ragazze bianconere che conquistano meritatamente i 3 punti contro il Vicenza.

SINTESI PARTITA 

Primo Tempo 1-1

Inizia subito forte il Cesena, Casadei fa tutta la fascia palla al piede e crossa in mezzo ma l'area era ben presidiata dalle giocatrici vicentine. Qualche minuto dopo bella azione in solitaria di Porcarelli che entra in area e prova il tiro, deviato in angolo da Missiaggia. Il calcio d'angolo regala un'altra occasione al Cesena: Costi colpisce benissimo il pallone di testa, ma un'ottima parata di Bianchi nega il gol alla nostra numero nove. La prima occasione per le biancorosse arriva intorno al 12' quando sugli sviluppi di una punizione Yeboaa sola in area non riesce a colpire di testa e il pallone finisce fuori. Al 15' minuto altra grande occasione per le ragazze bianconere: Costi intercetta la palla e lancia per Porcarelli, che supera il portiere e calcia, ma  il difensore vicentino Maddalena salva sulla linea. 

Come sempre nel calcio vale la regola del "gol sbagliato, gol subito": il Vicenza passa in vantaggio cinque minuti più tardi con un eurogol della numero 10 Kastrati che dal limite dell'area di rigore fa partire un tiro che si insacca nell'angolo opposto, su cui Pignagnoli non può nulla. Dopo il gol il Vicenza prende coraggio e riesce ad avvicinarsi ancora alla porta bianconera con Marta Basso che impegna Pignagnoli con un tiro rasoterra. 

Intorno alla mezz'ora il Cesena riprende in mano il gioco alla ricerca del pareggio: Carlini serve sul filo del fuorigioco Porcarelli che da posizione defilata calcia, ma il tiro viene deviato in angolo dal portiere. Al 36' azione dubbia in area biancorossa, Porcarelli cade dopo un contrasto ma l'arbitro lascia proseguire. Continuano le occasioni per la squadra di casa: al 40' bellissima azione di Simei che porta palla sulla fascia destra, entra in area e prova il tiro verso il secondo palo che finisce a lato di pochissimo. A due minuti dall'intervallo arriva il meritato pareggio: Costi prende palla a centrocampo e serve Porcarelli in profondità che porta avanti il pallone, supera la sua diretta marcatrice e fa partire un tiro dal limite dell'area che si insacca alla destra del portiere. 

Secondo Tempo 2-1

L'inizio del secondo tempo si apre con due tiri dalla distanza di Costi che colpisce entrambe le volte la traversa. Al 15' ancora un'occasione dalla distanza questa volta di Georgiou: pallone deviato in angolo dal portiere vicentino. Il Cesena trova il gol del vantaggio al minuto 68': Porcarelli prende palla sulla trequarti, serve Simei sulla fascia destra che porta palla sino al limite dell'area, cross in mezzo per Costi che prova il tiro. Il primo tiro viene rimpallato dalla numero quattro vicentina, ritorna sui piedi della giocatrice bianconera che ci riprova: la difesa vicentina prova a deviare procurandosi però un autogol. 

Dopo il gol subito la squadra veneta prova a trovare il pareggio, ma la retroguardia bianconera regge l'urto e gestisce bene gli attaccanti in maglia biancorossa. 

Un'ottima prestazione collettiva e tre punti importanti per rimanere nella parte alta della classifica. Prossimo appuntamento trasferta a Cittadella Domenica 13 Dicembre. 

Da segnalare l'uscita dal campo (60') per infortunio di Casadei, la giocatrice numero 7 aveva creato non pochi problemi alla retroguardia vicentina con le sue galoppate sulla fascia, inoltre proprio la settimana scorsa era stata eletta giocatrice del mese. Si spera dunque che non sia nulla di grave e che possa tornare presto ad aiutare le sue compagne. 

CLASSIFICA

Riozzese 17

Pomigliano 14*

Cesena 14

Ravenna 13*

Brescia 13

Lazio 11*

Chievo 11*

Tavagnacco 11*

Vicenza 8*

Cittadella 7*

Pontedera 7

Orobica 6*

Roma 3*

Perugia 3*

*Diverse squadre hanno più di una partita da recuperare causa Covid19