Donnarumma bada al sodo: “Il mio apporto offensivo non è la priorità”

L’esterno campano firma l’ennesima prestazione autorevole, condita da un assist (e mezzo) e da poche sbavature…
10.02.2024 00:30 di Simone Donati   vedi letture
Donnarumma bada al sodo: “Il mio apporto offensivo non è la priorità”

Il vice allenatore Michele Napoli è più che entusiasta in sala stampa al termine della gara per la vittoria ottenuta dai suoi ragazzi: “Ringraziare i ragazzi è d’obbligo per la grande prestazione di stasera, ma anche per tutto quello che stanno facendo in questa stagione. I numeri che abbiamo ci hanno portato ad essere primi in classifica e credo che tutti quanti abbiano contribuito all’attuale situazione di classifica.
La forza di questa squadra sta nel farsi trovare pronti al momento giusto, e noi non abbiamo dubbi su questo perché li vediamo allenarsi quotidianamente e sappiamo quanto ci mettono per raggiungere l’obiettivo che si sono prefissati. Oggi è un altro step in questo senso”
.

Con la vittoria su un campo dove la Torres è caduta, i sardi devono necessariamente vincere contro la Juve Next Gen: “Non abbiamo guardato le altre squadre nemmeno ad inizio campionato, ma abbiamo pensato sempre a noi stessi. Le parole e le altre situazioni le lasciamo agli altri…”

Daniele Donnarumma è stato incisivo ancora una volta per portare a casa la vittoria, ma nel suo commento l’esterno campano si focalizza sulla fase difensiva: “Da un po’ di tempo mi portavo dietro un problemino al tendine del ginocchio, però lo stiamo risolvendo. Sono davvero contento di aver vinto una gara così perché tutti cercano di dare il miglior contributo possibile.
Il mio apporto offensivo non è importante… se devo difendere per novanta minuti lo faccio, perché prima viene il bene della squadra. Ora dobbiamo pensare subito all’Arezzo, perché è una partita importante”
.