Il Cesena allunga ancora, la Campania porta sorrisi

Cavalluccio vincente a Napoli per 0-1, mentre il Benevento - primo inseguitore dei bianconeri - è inciampato per la terza volta di fila.
13.03.2024 12:00 di Matteo Pulzetti   vedi letture
Il Cesena allunga ancora, la Campania porta sorrisi
© foto di Ceccaroli (@shootstarkid)

È un Cesena in piena fuga quello di mister Campedelli (sull’onda lunga della prima squadra di Toscano), che non si ferma nemmeno a Napoli e fa il pieno di punti, staccando così il Benevento, tenace concorrente per tutto il campionato, che ha impattato in quel di Pescara per 2-2. Ammontano ora ad 8 i punti di distacco fra l’una e l’altra, con i baby bianconeri che ora più che mai iniziano ad odorare il profumo della promozione diretta in Primavera 1.
Il match si prospettava come uno dei più complicati sulla carta, in casa del Napoli quinto in classifica e famelico di punti pesanti in chiave play-off. Il primo e unico gol del pomeriggio arriva dopo soli nove minuti dal fischio d’inizio, grazie a Giovannini che si sta rivelando sempre più fondamentale nella crescita smisurata della squadra da qualche mese a questa parte. Si tratta infatti del sesto gol stagionale per l’attaccante classe 2005 che ora, con l’entrata in pianta semi-stabile di Coveri in prima squadra, sta trovando sempre più spazio. Dopo la vittoria a valanga sul Crotone, questa volta è bastato il ‘cortomuso’ ai ragazzi di Campedelli, che si stanno dimostrando sempre più maturi e pronti per il salto di categoria. Ad attenderli nel prossimo turno ci sarà l’Ascoli, settima forza del girone, mentre il Benevento se la vedrà nel derby con la Salernitana.


Napoli 0
Cesena 1

NAPOLI: Turi, Esposito, D’Angelo (34' st Stasi), Gioielli, D’Avino, Di Lauro, Mazzone, Russo (14' st Legnante), Vigliotti (14' st Lorusso), Spavone (14' st Pesce), Vilardi (14' st Borriello). A disp.: Sorrentino, De Luca, Gambardella, De Chiara, Parisi, Malasomma, De Crescenzo. All.: Tedesco

CESENA: Veliaj, Domeniconi, Mattioli, Campedelli, Valentini, Pitti, Ghinelli, Castorri, Amadori, Giovannini, Tosku (27' st Arpino). A disp.: Montalti, Zamagli, Trocchia, Abbondanza, Valmori, Rochetti, Perini, Gningue. All.: Campedelli

ARBITRO: Enrico Gemelli di Messina.

RETI: 9' pt Giovannini (C)