V. Entella-Cesena 3-1 | Due giorni dopo, il Cavalluccio applica gli sconti del black friday

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
28.11.2021 14:15 di Redazione TUTTOCesena   vedi letture
V. Entella-Cesena 3-1 | Due giorni dopo, il Cavalluccio applica gli sconti del black friday
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Virtus Entella 3
Cesena 1

V. ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Cleur, Coppolaro, Chiosa (25' st Silvestre), Barlocco; Di Cosmo, Paolucci, Karic; Capello (25' st Morosini); Merkaj (41' st Pavic), Lescano (34' st Magrassi). A disp.: Paroni, Bruno, Alesso, Schenetti, Cicconi, Macca, Lipani, Meazzi. All.: Volpe

CESENA (4-3-2-1): Nardi; Candela (22' st Brambilla), Mulè, Ciofi, Favale (31' st Munari); Ardizzone, Steffè, Ilari (31' st Tonin); Caturano (41' st Berti), Pierini (22' st Zecca); Bortolussi. A disp.: Benedettini, Fabbri, Adamoli, Gonnelli, Pogliano, Rigoni, Missiroli. All.: Viali

ARBITRO: Nicolò Marini di Trieste. Assistenti: Vincenzo Pedone di Reggio Calabria e Marco Porcheddu di Oristano. Quarto ufficiale: Simone Galipò di Firenze.

RETI: 28' pt Mercaj (V), 45' pt Pierini (C), 13' st Lescano (V), 29' st Mercaj (V)

NOTE: Ammoniti Caturano (C), Ciofi (C), Karic (V)

Partita che lascia un retrogusto amarissimo nella bocca dopo il fischio finale. Non tanto per la sconfitta in sé, in fin dei conti prima o poi sarebbe dovuto capitare, quanto perché le tre reti della Virtus sono regaloni che i bianconeri confezionano ai liguri. Sarebbe bastato davvero poco per mantenere invariato il distacco dalle inseguitrici. Partita deludente soprattutto dal punto di vista dell’approccio. Serve riflettere in settimana su cosa sia potuto accadere per approcciare così male ad una gara importante.

51' st Finisce qui. Virtus Entella-Cesena 3-1

50' st Nardi deve alzare sopra la traversa la conclusione di Morosini

49' st Tiro di Bortolussi, l’ultimo ad alzare bandiera bianca

48' st Ennesimo traversone innocuo, questa volta porta la firma di Brambilla

47' st Bordata da fuori di Di Cosmo, Nardi deve deviare in angolo

45' st Assegnati cinque minuti di recupero

44' st Scontro aereo tra Zecca e Borra. Ha la peggio il numero 7 bianconero che rimane a terra

41' st Rovescia di Di Cosmo. Dopodiché l’Entella fa entrare Pavic al posto di Mercaj e Berti prende il posto di Caturano

38' st Questa volta è Borra ad essere prodigioso su Bortolussi

36' st Assedio totale. Nardi miracoloso su Magrassi

34' st Dentro Magrassi al posto di Lescano

34' st Nuovo contropiede, Morosini però calcia fuori

31' st Altro doppio cambio: dentro Munari e Tonin per Favale e Ilari

Il gol. Contropiede di marca ligure: Brambilla va molle a contrasto con Morosini che apre sull’esterno. Sul seguente traversone rasoterra, uscita a vuoto di Nardi che permette a Mercaj di timbrare la doppietta. 

29' st Giornataccia. V.Entella-Cesena 3-1

28' st Conclusione potente di Ardizzone, respinge a fatica Borra

27' st Ammonito Karic per fallo su Zecca, punizione dal limite per i bianconeri

26' st La Virtus cestina una buona occasione con un pallone spedito troppo in profondità

25' st Due cambi anche per i liguri; dentro Morosini e Silvestre al posto di Capello e Chiosa

22' st Primi cambi: dentro Brambilla e Zecca per Candela e Pierini

21' st Ennesima giocata incomprensibile di Ciofi che regala il pallone al portiere avversario

17' st Anche in questo frangente, dopo aver subito gol il Cesena sta andando in difficoltà

Il gol. Azione impostata dal basso da Ciofi che passa inspiegabilmente il pallone ad un avversario. Viene servito Lescano liberissimo in area che fa secco l’incolpevole Nardi.

13' st Errore da terza categoria di Ciofi, oggi in giornata nerissima. Segna l’Entella. V.Entella-Cesena 2-1

12' st Nardi obbligato ad un grande intervento su zampata ravvicinata di Lescano

9' st Dopo due minuti il gioco riprende, Caturano momentaneamente fuori

7' st L’Entella reclama un calcio di rigore per ipotetico fallo di Pierini, sul prosieguo dell’azione viene commesso fallo in attacco su Caturano. Il gioco si ferma

5' st Cross inverecondo di Pierini su tiro dalla bandierina, potenziale occasione sprecata

4' st Tiro di Lescano da fuori, nessun problema per Nardi

1' st C’è subito un tiro di Steffè che però non impensierisce la formazione di casa

1' st Si riparte. V.Entella-Cesena 1-1

Brutta gara, almeno sino a questo momento. Il Cesena paga un approccio troppo timido rispetto ai suoi standard e lascia le iniziative ai padroni di casa. Partita comunque da pareggio se non fosse per i due marchiani errori di Ciofi e Candela in occasione del vantaggio ligure.
I padroni di casa ricambiano la cortesia sul finale della frazione: il traversone di Favale è delizioso ma appare incredibile come Pierini venga lasciato liberissimo di colpire di testa nell’area piccola, senza dover nemmeno saltare.
Da fuori si ha l’impressione che se Rigoni dovesse stare abbastanza bene il suo ingresso sarà abbastanza scontato: serve maggiore ordine.

46' pt Termina la prima frazione. V.Entella-Cesena 1-1

Il gol. Apertura di Caturano per la corsa di Favale. Il terzino controlla il pallone e crossa senza nemmeno farlo rimbalzare a terra. Pennellata perfetta per la testa di Pierini che la mette dentro

45' pt GOOOOOOOOOOOOOOOLLLL!!! Nicholas Pierini!! V.Entella-Cesena 1-1

43' pt Tiro da fuori di Favale con il mancino che sibila di poco vicino al palo

40' pt Giallo per Ciofi che trattiene platealmente Cleur lanciato in corsa

38' pt Traversone dalla bandierina da parte della formazione di Chiavari, pallone troppo lungo sul secondo palo

37' pt Ammonito Caturano per un fallo a centrocampo

34' pt Prima risposta del Cesena, batti e ribatti nell’area avversaria ma alla fine è Borra a far proprio il pallone

33' pt Mercaj prova la rovesciata ma il pallone va ben lontano dallo specchio della porta

31' pt Il Cesena ha accusato il colpo. Ora la Virtus Entella fa in campo quello che vuole

Il gol. Paolucci crossa incontrastato dalla trequarti di destra, Candela non segue l’inserimento di Mercaj che di testa segna a tu per tu con Nardi

28' pt Gol della Virtus Entella. V.Entella-Cesena 1-0

27' pt Steffè dà il via a un contro-contropiede che trova l’Entella sbilanciata. Borra costretto a uscire dall’area e a mettere il pallone in fallo laterale con un colpo di testa

25' pt Bortolussi arginato solo mediante l’utilizzo del fallo sistematico

24' pt Steffè si prende un fallo tattico utile a far respirare la squadra dopo qualche minuto di supremazia albiceleste

17' pt La barriera ligure devia in corner la conclusione da fermo di Pierini

15' pt Bortolussi sgambettato da dietro appena fuori dall’area di rigore. Punizione interessante

14' pt Cross di Ilari dalla sinistra, Borra blocca in presa alta

11' pt Prima vera azione insistita dei bianconeri che però si conclude con fallo in attacco da parte di Caturano nel cuore dell’area piccola

9' pt Azione in velocità dei padroni di casa, Steffè chiude in corner

7' pt Traversone di Paolucci dalla destra, Nardi afferra la sfera

5' pt Conclusione di Karic da fuori area, blocca Nardi in presa bassa

4' pt Il Cesena gioca malamente una punizione sulla trequarti

1' pt Tiro di Mercaj dopo nemmeno venti secondi. Respinge Nardi

1' pt Al via l’incontro. V.Entella-Cesena 0-0

Gentili lettori e tifosi, ben trovati con la diretta testuale di TuttoCesena.it. La gara di oggi vede i bianconeri impegnati a Chiavari sul campo della Virtus Entella. Quello odierno è un incontro che può fungere bene da cartina tornasole per misurare quale effettivamente sia il livello raggiunto dai bianconeri. I liguri sono una delle formazioni retrocesse dalla Serie B e con l’onere di tornare in cadetteria già al termine della stagione corrente. Vantano diversi giocatori di categoria superiore e hanno battuto il Cavalluccio due mesi fa in Coppa Italia. Oggi potremo vedere quali (e quanti) passi avanti abbia fatto il Cesena nel corso di questo lasso di tempo.
È importante non perdere terreno rispetto al duetto emiliano (Reggiana e Modena) che guida la classifica ma ad oggi è ancora più importante mantenere invariato il tesoretto di punti accumulato su illustri inseguitrici quali la stessa Virtus Entella, il Siena e il Pescara.