Le pagelle di Viterbese-Cesena | Cinismo allo stato puro

Prestazione tutt’altro che memorabile da parte dei bianconeri ma questi sono tre punti di cui far tesoro!
19.09.2021 19:50 di Giacomo Giunchi   vedi letture
Le pagelle di Viterbese-Cesena | Cinismo allo stato puro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Nardi 6,5 Conferisce alla squadra grande sicurezza grazie alle sue continue ottime uscite e alle sue grandi parate. Glaciale.

Steffè 6,5 Viene nuovamente schierato da terzino, non si fa trovare impreparato. Mette sempre grinta sul campo di gioco, disputando un’ottima partita a doppia fase.

Ciofi 7 È sempre presente in difesa, dove più volte sbatte la porta in faccia al fronte offensivo gialloblù. Fondamentale in occasione del gol, quando serve Bortolussi per il successivo assist a Caturano. Anche quest’anno “Andrea tutto bene”.

Mulè 6,5 Parte così così, con qualche lapsus difensivo di troppo. Poi però prende man mano sicurezza e da lì in poi c’è ben poco da fare per gli attaccanti della Viterbese.

Yabre 6,5 Primo tempo disputato in chiaroscuro, con qualche distrazione di troppo. Meglio nella ripresa, quando acquista decisamente più sicurezza. (Dall’82' Pogliano S.V.)

Ilari 6 Crossa, passa e prova lanci, che spesso si rivelano insidiosi per la retroguardia avversaria. Qualche errore di troppo negli ultimi metri e in fase di disimpegno, ma comunque sufficiente. (Dal 73' Berti 6,5 Entra deciso, scambiando con i compagni e fermando palloni anche importanti. Dai Tommaso!)

Rigoni 5,5 Parte bene, dando ordine alla manovra e rendendosi propositivo. Poi però si rende autore di decisamente troppi errori in entrambe le fasi. (Dal 58' Pierini 6 Perde qualche pallone di troppo, ma il suo apporto alla manovra è comunque proficuo.)

Ardizzone 5,5 Scambia corto con i compagni e poco altro, con i centrocampisti della Viterbese che gli prendono presto le misure. Le idee confuse sembrano persistere.

Zecca 5 Ha pochi metri per scattare, si rende autore di una prestazione decisamente negativa. Perde troppi palloni e gioca nervoso. Il peggiore sul fronte offensivo. (Dal 73' Nannelli S.V.)

Caturano 6,5 Si dimostra più volte impacciato, perdendo diversi buoni palloni in attacco. Poi però tira fuori un grande gol al volo dal cilindro, che di fatto vale i tre punti per il Cavalluccio. Chapeau. (Dall’83' Munari S.V.)

Bortolussi 7 Nel primo tempo disputa una prestazione opaca. Nella ripresa, oltre a servire l’assist decisivo per Caturano, si sacrifica continuamente per la squadra, aiutando i suoi fino all’ultimo istante. Mattia c’è!

mister Viali 7 Le sue scelte plasmano la squadra, che non sempre lo segue in tutte le fasi del gioco. Però la sua ostinazione, la sua fede in ciò che fa, conduce il Cesena all’ennesima vittoria in trasferta. Bianconero.

Cesena FC 6,5 Parte aggressivo, ma continua a persistere il solito problema della lucidità negli ultimi metri. In avvio di secondo tempo la partita sembra in salita, poi il Cavalluccio si sveglia e chiude la Viterbese fino agli ultimi minuti, trionfando ancora una volta in trasferta.