Alessandro: “Con il sinistro tiro solo la frizione della macchina”

L’esterno bianconero entusiasta nel post-partita, riguardo ai compagni e alla prestazioni
24.09.2018 18:30 di Andrea Pracucci  articolo letto 1297 volte
Danilo Alessandro
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
Danilo Alessandro

Difficile contenere la gioia per la prima doppietta in bianconero in campionato, alla seconda gara, per Danilo Alessandro.

Un giudizio sulla partita?
“Siamo un gruppo eccezionale; abbiamo affrontate una partita difficile come saranno tutte quelle di questo campionato, se non riesci a sbloccarle è un casino. Pensiamo partita per partita, il campionato è lungo”.

Sentite la pressione di giocare davanti a tutti questi tifosi?
“Si sente, ma fino ad oggi ci hanno trasmesso soprattutto calore. Anche con l’Olympia Agnonese abbiamo ricevuto una grande spinta dalla tribuna. Noi abbiamo il dovere di fare la partita, perché siamo il Cesena”.

Hai fatto una grande prestazione, ma quel gol mangiato nel primo tempo?
“Sì, sono contento. Il fatto è che il sinistro lo uso solo per la frizione della macchina. Su quel pallonetto nel primo tempo sono stato indeciso. Comunque è stata una grande soddisfazione ricevere gli applausi del pubblico, voglio ringraziare i tifosi. Inoltre voglio dedicare la vittoria ad Alberto Santarelli, il nostro manager, che ha avuto un grosso lutto in questi giorni”.