Dove sono finiti i vestiti di De Feudis?

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1834 volte
Fonte: Flavio Bertozzi
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
Dove sono finiti i vestiti di De Feudis?

Il mitico e mite Beppone De Feudis - si legge su “Aneddoti in bianco e nero” scritto da Flavio Bertozzi - è stato a Villa Silvia uno dei bersagli preferiti di quel burlone di Max Volta che racconta di quella volta in cui gli nascosero i vestiti. Quando il povero Conte se ne accorse andò in crisi e iniziò nudo a cercarli invano negli spogliatoi. Fino a quando vide che i suoi abiti erano stati usati per “vestire” le sagome che si usano in campo come barriera per provare le punizioni.
Oppure di quell’altra volta in cui gli sottrassero le chiavi del Range Rover appena acquistato e glielo parcheggiarono a 200 metri di distanza. Pensando ad un furto prima sbiancò, poi scoperto lo scherzo andò su tutte le furie. Ma ve lo immaginate De Feudis, il ragazzo più buono del mondo, che si arrabbia?