L'azzardo paga

 di Redazione Tuttocesenaweb.it  articolo letto 1667 volte
Fonte: Gian Piero Travini per La Voce di Romagna
© foto di Daniele Mascolo/Photoviews
L'azzardo paga

In 10 partite giocate – osserva Gian Piero Travini su La Voce - il Cesena guidato da Di Carlo ha fatto 12 gol (uno in più del periodo con Bisoli) e ne ha subiti 22 (3 in meno). Il che vuol dire 1,2 gol fatti a partita contro i 2,2 subiti, rispetto a 0,79 gol a partita fatti contro 1,79 gol a partita subiti con Bisoli in panchina. Quindi sempre una rete in più al passivo in media a partita per entrambi i tecnici. Tuttavia Di Carlo ha raccolto 8 punti, lo stesso numero di quelli di Bisoli, con 4 gare in meno. Il che vuol dire che, per ora, una difesa più ballerina non ha fatto troppi danni. Anzi, semplicemente è cambiato l’atteggiamento offensivo. E, naturalmente, si subisce di più. Ma, per ora, la strategia paga.