Pistocchi: "L'Atalanta chiedeva 800mila euro per Kessie nel 2015"

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 2945 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pistocchi: "L'Atalanta chiedeva 800mila euro per Kessie nel 2015"

Maurizio Pistocchi rivela un retroscena interessante relativo a Frank Kessie, talento dell'Atalanta in procinto di essere venduto a suon di milioni al Milan che un anno fa giocava nel Cesena.

Il Cesena non riuscì a trattenere l'ivoriano, in prestito secco dagli orobici, adducendo l'alto costo del cartellino. Secondo quanto asserito dal giornalista cesenate, che mostra anche lo screenshot di un messaggio inviato ad un "direttore di una grande società", ad ottobre 2015 l'Atalanta chiedeva appena 800mila euro, praticamente briciole rispetto al suo valore attuale. 

"Ho inviato questo sms a un amico direttore di una grande società quando Kessie giocava a Cesena e l'Atalanta chiedeva 800 mila euro [😉]" scrive Pistocchi che poi mostra il messaggio del 19 ottobre 2015: "Prendi subito Kessie (96), un altro Essien".

Come finì la storia poi è noto: l'Atalanta se lo riprese per fine prestito per farlo poi esplodere nel corso di questa stagione.