L'ex Gliozzi alla corte di Bisoli: "A Cesena i ritmi di lavoro erano molto più bassi"

23.02.2018 12:00 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
Fonte: TrivenetoGoal
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
L'ex Gliozzi alla corte di Bisoli: "A Cesena i ritmi di lavoro erano molto più bassi"

L'ex attaccante del Cesena Ettore Gliozzi, passato a gennaio al Padova di Bisoli, ha parlato ieri a TrivenetoGoal del suo ambientamento in casa biancoscudata, sottolineando una differente intensità tra il modo di lavorare del Cesena e quello del Padova. "Il primo contatto è avvenuto grazie al vice di Bisoli, Simone Groppi, quando ho saputo dell’opportunità non ci ho pensato due volte ad accettare - ha spiegato la punta di proprietà del Sassuolo - Sapevo che sarebbe stato difficile per me, perché nei primi sei mesi a Cesena i ritmi di lavoro erano molto più bassi, per cui ho dovuto recuperare per mettermi al pari dei compagni. La classifica è bella, poi con Bisoli è impossibile rilassarsi perché ci martella tutti i giorni senza sosta".