Foschi: "Mi sento il primo colpevole di questa situazione"

 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 1910 volte
Fonte: Tuttomercatoweb
© foto di Federico Gaetano
Foschi: "Mi sento il primo colpevole di questa situazione"

Nel giorno della presentazione ufficiale di Fabrizio Castori a Cesena, TMW ha intervistato il diesse bianconero Rino Foschi, che ha parlato delle proprie colpe e dell'esonero di Camplone. "Purtroppo una delle leggi sbagliate del calcio vuole che a pagare sia il tecnico - ha esordito il dirigente romagnolo - Venivamo da tre sconfitte pesanti, con tanti gol al passivo e con una squadra dall'umore non buono. Sicuramente Camplone è stato sfortunato, pagando anche i tanti infortuni. Non ultimo quello di Cacia. Al Pioli si è visto un Cesena slegato, con molti gol incassati. Io però mi sento il primo colpevole di questa situazione e per questo sto cercando di specchiarmi e valutarmi. Castori ha già lavorato a Cesena e dunque conosce bene l'ambiente e anche la stessa squadra. Ha grinta e voglia di rimettersi in discussione. Siamo convinti che sia l'allenatore di cui avevamo bisogno".