Cesena-Ternana 1-0 | Ossigeno puro

 di Marco Manuzzi  articolo letto 7617 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
Cesena-Ternana 1-0 | Ossigeno puro

CESENA (3-5-2): Agazzi; Donkor, Capelli, Perticone; Balzano, Kone (15' Laribi), Schiavone, Garritano (78' Crimi), Renzetti; Rodriguez, Ciano (84' Panico).
A disp.: Agliardi, Vitale, Panico, Crimi, Ligi, Pompei, Di Roberto, Cavallari. All.: Camplone

TERNANA (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Valijent, Meccariello, Germoni; Petriccione, Ledesma (65' Defendi), Di Noia; Falletti ​(74’ Pettinari); Avenatti, Monachello (63' Palombi).
A disp.: Piacenti, Rossi, Coppola, Palumbo, Contini, Diakitè. All.: Liverani

MARCATORE: 60' Rodriguez

ARBITRO: Marini di Roma 1

AMMONITI: 29' Avenatti, 60' Ledesma, 68' Balzano, 76' Zanon, 78' Germoni, 83' Laribi

​Alla fine il Cesena ottiene il massimo in una partita per nulla scontata contro l'ultima della classe. L'ha decisa Alejandro Rodriguez, l'uomo più pericoloso del match. Dopo la rete del vantaggio la Ternana le ha provate tutte, sbilanciandosi in avanti con 5 uomini alla ricerca del gol del pareggio. Il Cesena ha retto l'urto non senza preoccupazioni per trenta minuti, merito di una sontuosa prova difensiva di Donkor, Perticone e Capelli. Meno bene si sono comportati Schiavone, Ciano e Laribi. In ottica del prossimo match, Entella-Cesena in programma domenica prossima, il Cesena perderà Balzano e Laribi per squalifica. Ansia per le condizioni fisiche di Kone, uscito per una forte botta alla gamba. 

51' st FINITA!! Il Cesena conquista i tre punti contro la Ternana

50' st Sale anche Aresti per attaccare

​48' st Altra punizione in favore dei bianconeri. La Ternana spinge forte ed è riversata in avanti

46' st Rodriguez guadagna un preziosissimo calcio di punzione. Camplone passa in rassegna i suoi per caricarli uno ad uno

​45' st Concessi sei minuti di recupero. Stadio inferocito nei confronti del direttore di gara

​43' st Tantissime proteste a seguito di un fallo accordato alla Ternana. Camplone contenuto a fatica Treossi. Per fortuna nulla di fatto sugli sviluppi

41' st Zanon si allunga troppo il pallone e regala la rimessa dal fondo ad Agazzi. Respirano i bianconeri

​39' st Ultimo cambio ordinato da Camplone: fuori Camillo Ciano e dentro Panico per provare a ripartire in velocità

37' st Laribi sbaglia il primo controllo e vanifica il tentativo di contropiede. Poco dopo viene ammonito per proteste

35' st Forcing offensivo per gli ospiti, il Cesena è schiacciato dietro

​33' st A lasciare il posto a Crimi è stato Garritano, uscito fra gli applausi. Non cambia nulla nello scacchiere tattico

31' st Ora la Ternana è sbilanciata e attacca a testa bassa. Intanto Camplone richiama Crimi, sarà lui il prossimo ad entrare per il Cesena

28' st Contatto in area ternana: Garritano finisce a terra ma non c'è nulla per Marini. Ultimo cambio per gli ospiti, dentro Pettinari per Falletti

25' st Ancora un angolo per il Cesena dallo stesso lato dal quale è nato il gol del vantaggio. La palla attraversa tutta l'area di rigore senza trovare deviazioni

23' st Si scaldano gli animi al Manuzzi: Balzano va faccia a faccia con Zanon dopo un contatto e viene punito con il giallo da Marini. Era diffidato

21' st Altro cambio per la Ternana: Defendi per Ledesma

19' st Provano a reagire le fere, il Cesena si arrocca a difesa di Agazzi

17' st Liverani corre ai ripari: Monachello lascia il campo a Palombi

15' st GOOOOOOOOL DEL CESENA! Rodriguez ribatte in rete il pallone lasciato lì da Aresti dopo la conclusione di Garritano nascente dal corner battuto da Schiavone. Pochi istanti prima era stato Perticone a sfiorare la rete

10' st Prima azione manovrata della partita per il Cesena: Balzano viene servito ottimamente sulla destra, scende sul fondo, appoggia dietro per Laribi che dai 15 metri spedisce alto. Che occasione!

​8' st Altro errore banale, questa volta di Renzetti. Si porta in avanti la Ternana sempre grazie ad una rimessa laterale

5' st Rinvio sbilenco di Agazzi e rimessa laterale regalata agli ospiti. Camplone su tutte le furie

​3' st Punizione per il Cesena da poco oltre i 20 metri. Siamo in zona Ciano ma il tiro finisce alto

1' st Riprende ora il match. Nessun cambio in uscita dagli spogliatoi

Guantoni ancora immacolati per Agazzi - mai seriamente impegnato durante i primi 45' - ma il Cesena non ne approfitta. Gli unici due squilli sono arrivati da Rodriguez, super attivo nei primi 20 minuti e poi sparito in chiusura di frazione. In ombra Ciano, Laribi e Renzetti. Convincenti le prestazioni di Donkor e Capelli anche se quest'ultimo è stato spesso richiamato da Camplone per l'eccessiva fretta nel rinviare lontano il pallone dopo aver anticipato l'attaccante. Da tenere a bada le sfuriate di Falletti, abilissimo nello scaricare per poi gettarsi nello spazio alle spalle dai marcatori.

​48' pt Finisce qui il primo tempo: Cesena-Ternana 0-0

46' pt Rinvio scomposto di Germoni ed ennesimo corner per il Cesena. Ciano sbaglia tutto in battuta e la palla si spegne in out sul fondo senza essere toccata da nessuno

​44' pt Saranno tre i minuti di recupero di questo primo tempo

42' pt Scelta di gioco rischiosissima per Agazzi: il portiere dovendo rinviare ha ingannato Falletti con una finta di corpo

39' pt Ancora calcio d'angolo per il Cesena. Questa volta se ne occupa Ciano ma sul tiro seguente di Renzetti Aresti blocca senza problemi

36' pt Gioco fermo per soccorrere Falletti. Il trequartista dovrebbe però riuscire a continuare il match

34' pt Punizione bianconera dalla trequarti. Schiavone la butta in mezzo, Perticone fa la torre e un difensore si oppone come può al tiro di Laribi. Tante proteste per un tocco di mano ma Marini lascia correre

​31' pt Altro errore di Laribi, autore di un esterno inguardabile. Pochi secondi dopo entrataccia di Avenatti su Donkor sanzionata con un sacrosanto cartellino giallo

28' pt Lancio completamente sbagliato di Laribi e il pubblico inizia a rumoreggiare

25' pt Attacca il Cesena e il riferimento è Rodriguez. Ciano, più in ombra, ancora non ha inciso

22' pt 1Corner offensivo per i bianconeri: La parabola di Laribi è troppo corta e la difesa allontana

19' pt Dopo i primi minuti di torpore assoluto il Cesena sembra essere entrato in partita. Capelli comanda le transizioni

16' pt Prima tegola per il cavalluccio: Kone è dolorante e deve lasciare il campo di gioco. Al suo posto Laribi

14' pt Si scuote il Cesena: ancora Rodriguez pericoloso con un taglio alle spalle della difesa che ha regalato allo spagnolo la possibilità di colpire a rete. Palla fuori di poco

11' pt Rodriguez apre le danze con una girata deviata in angolo. Il corner battuto da Ciano finisce sui piedi di Garritano che in rovesciata non centra lo specchio

9' pt Ancora nessuna conclusione verso la porta per il Cesena. La Ternana arriva per prima sul pallone, segnale preoccupante

7' pt Da qualche minuto gioca solo la Ternana. I bianconeri non riescono a sviluppare gioco

5' pt Primo tiro verso la porta targato Ternana. Monachello ha provato il pallonetto dal limite dell'area ma la conclusione non ha trovato alcuna fortuna

3' pt Ritmi subito alti all'Orogel Stadium. Ancora nessuna occasione per le due squadre

1' pt Partiti! Primo pallone gestito dai bianconeri

"Vincere o morire", "tre punti o retrocessione" e altre frasi di questo tipo hanno condito il cammino di avvicinamento alla sfida odierna durante la settimana bianconera più triste del campionato. Dopo la sconfitta di Ferrara il Cesena è tornato con entrambi i piedi nei fanghi delle zona retrocessione e oggi, contro una Ternana ancora ultima in graduatoria ma fresca di vittoria e di cambio allenatore, non è più ammesso alcun passo falso. I buoni propositi di Camplone sono rinforzati dal ritorno in gruppo di Ciano, Perticone e Balzano mentre nelle file avversarie potrebbe trovare posto Manuel Coppola, ex di turno e protagonista in negativo delle recenti vicende ternane.