Castori prova l'impresa impossibile: "A Frosinone con ritmo e intensità"

 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 529 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
Castori prova l'impresa impossibile: "A Frosinone con ritmo e intensità"

Fabrizio Castori ha incontrato ieri la stampa poco prima di salire sul pullman per la Ciociaria. Di seguito le dichiarazioni principali in vista della sfida di oggi allo Stirpe.

Mister, dopo una vittoria importante com’è andata la settimana? “Ci siamo allenati bene come sempre. Mi sembra doveroso sottolineare come il lavoro settimanale venga svolto con grande applicazione e impegno da parte di tutti. E’ normale che dopo una vittoria il morale sia migliorato ma dobbiamo insistere e provare a portare a casa punti anche in una partita difficilissima come quella di domani.”

Un parere sul Frosinone? “A mio avviso è la squadra in assoluto più forte di questo campionato sia per la qualità dell’organico che per la struttura societaria che ha mantenuto negli ultimi anni gran parte della rosa; ciò ha permesso di costruire una fisionomia definita e una mentalità ben collaudata.”

Si aspetta una partita proibitiva? “Riconoscere le abilità dell’avversario non significa avere sudditanza di esso, ma è semplicemente una valutazione soggettiva della rosa. Queste sono partite che si preparano da sole, per noi giocare contro squadre così accreditate deve essere uno stimolo.”

Cosa chiederà ai suoi ragazzi? “Siamo consapevoli che per centrare un risultato positivo dovremo disputare una grande prestazione sotto tutti i punti di vista: a livello tattico, di attenzione, di ritmo e intensità.”

Degli aspetti che ci ha elencato, qual è quello dove siete più avanti? “Direi ritmo e intensità. E’ dal primo giorno in cui sono arrivato che stiamo lavorando su questi concetti ed ora i ragazzi riescono ad interpretarli molto bene nonostante ci siano ancora tanti margini di miglioramento.”