A TE DEG ME - Tifosi o funzionari?

22.06.2018 08:00 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 3627 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
A TE DEG ME - Tifosi o funzionari?

Ivan: "Che importante ruolo ha l'Agenzia delle Entrate. Prima ti pignora le liquidità (poche ma sufficienti per pagare stipendi e per l'iscrizione ad un altra stagione), poi dopo settimane elargisce il suo NO alla ristrutturazione. 

Non possiamo immaginare come sia stato difficile scrivere tante e tante pagine per motivare questo diniego, per spiegare come accettare 20 milioni incerti sia decisamente peggio rispetto alla certezza di ricevere zero, il nulla assoluto. Forse non sapevano che l'unico capitale del Cesena Calcio sono i giocatori e soprattutto lo splendido settore giovanile? Nessuno gli ha detto che con la mancata iscrizione saranno tutti liberi, prede a gratis di coloro che ce li invidiano. Quanto potere c'è nel far perdere il posto di lavoro ai dipendenti, togliere lo spettacolo a 10 mila abbonati e ai tantissimi appassionati e simpatizzanti bianconeri.

Cari tifosi del Cesena, se avete dei figli piccoli, orientateli a diventare funzionari dell'Agenzia delle Entrate, potranno avere un futuro Onnipotente. Pensateci! 

Ma prima consiglio un semplice test. 

Mettete davanti agli occhi di vostro figlio 35 caramelle spaziali, coloratissime, succulente. Quando l'acquolina in bocca è al massimo, puff fatele sparire. Aspettate che la delusione sia palpabile e chiedete:

"Figliolo, scordati le 35 caramelle, non le avrai mai più! Mai più!!!  Hai però il potere dell'onnipotenza e quindi puoi scegliere fra due opportunità:

- ricevere una caramella adesso e, forse, con fatica, un'altra fra un po', poi un'altra e se le cose vanno proprio bene, una ventina in tutto.

- nessuna caramella. Manco una. Nothing. Nicht. Nada. Zero. "

Se vostro figlio non vede l'ora di papparsi la prima e gustarsi la speranza di riceverne ancora altre, mi dispiace per voi, non è idoneo per l'Agenzia delle Entrate, ma, chissà, in futuro potrebbe avere il mordente giusto per essere un Tifoso del Cesena, se riuscirà a rinascere dalle proprie ceneri".