Fuori dallo stadio, dentro la notizia

Due nostri collaboratori non verranno più accettati allo stadio, proprio dopo un paio di editoriali sul player trading di giovani ‘promesse’ tra Cesena e Chievo
01.02.2018 19:44 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 3843 volte
Moreno Morello di Striscia
Moreno Morello di Striscia

Questa mattina l’ufficio stampa dell’AC Cesena ha comunicato che non verranno più accettati gli accrediti settimanali richiesti a nome di due nostri collaboratori, ritenendo comunque valido l’accredito stagionale al fondatore Daniele Mazzari, tuttavia mai usato questa stagione e - soprattutto - concesso nonostante fosse stato esplicitamente chiesto come aggiuntivo rispetto a quello al nostro chief in editor Gian Piero Travini, per noi prioritario, negato a inizio stagione.
Il tutto avviene dopo che TUTTOCesena aveva scelto di riportare l’inchiesta del collega Pippo Russo su Calciomercato.com in due puntate.

E così, mentre Radio24, Calciomercato.com e Striscia La Notizia - ieri a Villa Silvia con l’inviato Moreno Morello - si preparano ad una settimana scoppiettante e piena di novità sul fronte player trading di giovani tra Chievo e Cesena - e non solo -, la Società di corso Sozzi ha deciso di provare a spegnere due voci di TUTTOCesena, così come ha fatto il Chievo con il collega veronese di Calciomercato.com.
Noi qui siamo. E non andiamo da nessuna parte.
Continueremo a scrivere e a raccontare quello che succede al nostro amato Cesena, per amore e per dovere di cronaca. Dentro o fuori dallo stadio.

Ringraziamo i colleghi che oggi ci hanno dimostrato solidarietà e hanno speso qualche minuto per raccontare questa storia.