Le pagelle di Feralpisalò-Cesena | Instant Classic

I bianconeri cadono nell’errore classico di cui è costellata la storia del Cavalluccio.
01.12.2019 20:00 di Bruno Rosati   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Le pagelle di Feralpisalò-Cesena | Instant Classic

Marson 6 Serata ‘alla Agliardi’: raccoglie due palloni dalla propria rete pur non avendo sbagliato alcunché.

Ciofi 7 Definirlo difensore è limitativo dato che gioca a tutto campo. Gli sfugge Caracciolo nei primi minuti (traversa), poi disputa una gara perfetta. Dirottato sulla fascia destra nel finale perché un centrale che gioca da terzino fa subito amarcord.

Maddaloni 7 Leva dalla testa dell’airone ogni pallone che la Feralpi tenta di recapitargli. L’impostazione è ottimale, meriterebbe pure un voto più alto ma nel finale non è lesto a chiudere sul cross dal quale nasce il 2 a 2.

Brunetti 7 Solita partita giocata con scioltezza e autorevolezza, non teme nel fronteggiare avversari di caratura superiore rispetto a quelli delle ultime uscite.

Capellini 5,5 Prestazione generosa ma concede a Guidetti lo spazio per coordinarsi e segnare il primo gol lombardo. (Dal 77' Brignani 5 Si perde Scarsella che fissa il risultato finale sul 2 a 2. Parlare d’altro è superfluo.)

De Feudis 6,5 Disinnesca contropiedi salodiani à gogo. Invalicabile in mezzo al campo.

Rosaia 6,5 Con De Feudis costituisce una diga insuperabile. Propone anche qualche buon suggerimento per la punta che non viene sfruttato a dovere.
Valeri 6 Tanta corsa come di consueto, sono troppi però i palloni giocati con sufficienza attraverso i quali la Feralpi può ripartire.

Borello 6,5 Il peggiore in campo sino all’1 a 0, segna un gol imparabile (complice la deviazione decisiva). Orchestra invece molteplici belle azioni nei secondi quarantacinque minuti. (Dal 79' Zecca S.V.)

Zerbin 6,5 Come Borello fallisce troppe volte l’ultimo passaggio. È però la spina nel fianco che permette al Cesena di pungere con continuità. (Dal 67' Russini 6,5 Punizione dalla parabola scinitillante. Negli ultimi sgoccioli di match però una sua giocata sbagliata fa sfiorare al Salò il gol del sorpasso.)

Butic 6 Due colpi di testa facili sbagliati, uno dei quali clamoroso. Al contrario di sette giorni fa però partecipa al gioco corale, trovando spesso e volentieri l’appoggio sugli esterni. (Dal 79' Sarao S.V.)

Modesto 6 Meriterebbe 7 o 8 per come ha saputo preparare la gara. Come altri suoi predecessori però viene tradito dall’inserimento di un ulteriore difensore centrale. La retroguardia è stata il fiore all’occhiello di questa squadra nelle ultime settimane e non andava toccata. Facile però parlare con il senno di poi…

Cesena FC 6,5 Il Cesena gioca. La Feralpisalò cerca la palla spizzata da Caracciolo, l’episodio… e lo trova! Il punto è più che buono ma per come si era indirizzata la gara i rimpianti sono immensi. Questa entra negli annali a tutti gli effetti come vittoria lasciata per strada.