Storia e solidarietà scendono in campo il 28 aprile

Contro il Castelfidardo il Cesena indosserà una maglia speciale. L’incasso sarà devoluto alla Onlus Casa dell’Accoglienza “Luciano Gentili”
04.04.2019 22:00 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
Storia e solidarietà scendono in campo il 28 aprile

Domenica 28 aprile, in occasione di Cesena-Castelfidardo, prenderà corpo una splendida iniziativa che vede coinvolti la Onlus Casa dell’Accoglienza “Luciano Gentili”, il Museo Bianconero, il Club Forza Cesena S. Egidio e lo sponsor tecnico Mizuno.
Di seguito riportiamo il comunicato congiunto degli organizzatori.

Storia e solidarietà si mescoleranno domenica 28 aprile all’Orogel Stadium Dino Manuzzi in occasione di Cesena-Castelfidardo, aggiungendosi al pathos di una sfida che rappresenterà un’altra decisiva tappa nella stagione dei bianconeri.

Per questa gara, infatti, De Feudis e compagni abbandoneranno la classica divisa che li ha accompagnati durante il campionato per indossare una maglia che resterà un autentico pezzo da collezione oltre ad essere impreziosita dalla finalità a cui verrà destinata. A fine partita, infatti, le mute, realizzate in una tiratura limitata (quaranta unità) dallo sponsor tecnico Mizuno, verranno ritirate e assegnate attraverso una lotteria ed altri canali di vendita, con il ricavato devoluto interamente alla Onlus Casa dell’Accoglienza Luciano Gentili per il sostegno ai suoi progetti di assistenza verso disabili, anziani, bambini e famiglie in difficoltà.

Il layout della maglia nasce partendo dal lavoro svolto dalla Mizuno a inizio stagione e che ha visto l’elaborazione della divisa attuale rimandare a quelle iconiche degli anni ’70: da lì è stato fatto un salto in avanti di dieci stagioni, riprendendo e mixando motivi usati negli anni ’80 con una rivisitazione in chiave moderna. La scelta grafica è stata inoltre accompagnata da quella cromatica, con l’intento di arrivare ad un aumento del colore nero sulla maglia: ecco allora la banda orizzontale all’altezza delle spalle, che richiama il modello utilizzato nelle stagioni 1980/81 e 1985/86, e le sottili strisce verticali della versione 84/85. Ad impreziosire il tutto, sul retro della maglia, viene riportato lo skyline degli elementi architettonici caratteristici della città, ovvero “il ponte, il monte e la fonte” (come recita il motto cittadino), a simboleggiare quello che è un legame inscindibile tra il territorio e la sua squadra di punta.

L’iniziativa vedrà in campo, al fianco del Cesena FC, altri due importanti attori: il Club Forza Cesena Sant’Egidio e il Museo Bianconero. Il primo curerà l’organizzazione della lotteria che il 14 maggio, presso il ristorante Fuoriporta di Sant’Egidio, metterà in palio dieci esemplari della maglia, mentre il secondo, dopo aver partecipato al disegno grafico della divisa, gestirà gli altri canali di vendita attraverso cui verrà assegnata una parte della tiratura.

GLI ATTORI IN CAMPO

Onlus Casa dell’Accoglienza “Luciano Gentili”
La ONLUS Casa dell’Accoglienza “Luciano Gentili” è un’organizzazione di volontariato con sede a S. Egidio di Cesena. Le sue principali attività sono il sostegno e l’assistenza verso le persone bisognose: anziani, ammalati e minori. Già da diversi anni La ONLUS si adopera in progetti che riguardano la mobilità per disabili ed anziani, l’assistenza scolastica per i bambini e quella con vestiario e generi alimentari per le famiglie più in difficoltà.

Museo Bianconero
Il gruppo “Museo Bianconero” nasce nel 2009 con l’intenzione di regalare ai tifosi del Cesena, e a chiunque sia appassionato di cimeli storici, la possibilità di rivivere le stagioni passate attraverso la raccolta di divise e altri oggetti, tutti rigorosamente indossati dai calciatori passati in prima squadra o attraverso le selezioni giovanili. Ne fanno parte attivamente Andrea Bertozzi, Matteo Fanesi e Andrea Zavalloni, collezionisti e ideatori del progetto oltre a Giovanni Guiducci, giornalista e profondo conoscitore della storia del Cavalluccio. In quasi dieci anni di vita, oltre alla raccolta di più di quattrocento maglie storiche, cimeli, foto e video dagli anni settanta ai giorni nostri, il team si è distinto nell’organizzazione di mostre temporanee e attività di beneficenza. Gestisce una pagina Facebook con più di tremila iscritti ed è diventata una delle realtà più importanti nel panorama del collezionismo calcistico in Italia.

Club Forza Cesena S. Egidio
Il Club "Forza Cesena S. Egidio" con sede a S. Egidio di Cesena, è sorto nel 2015 subentrando al club Montefiore: fin da allora il Presidente è Daniele Gozzi. Oltre a seguire il Cesena, il club è molto attivo nel sociale. Nel 2016, unitamente al club Kick Off e Torcida Bianconera, il Club "Forza Cesena S. Egidio" fa parte della Associazione " Insieme per il Cesena ".

Mizuno
Mizuno è un'azienda produttrice di attrezzature e abbigliamento sportivo nata in Giappone nel 1906.