Ricorre oggi l'anniversario della scomparsa di Corrado Benedetti

15.02.2018 11:30 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 650 volte
Corrado Benedetti
Corrado Benedetti

Oggi è una giornata triste per Cesena, che ricorda il quarto anniversario della scomparsa di Corrado Benedetti, giocatore e allenatore di quelli che hanno lasciato il segno al Manuzzi.

Benedetti è scomparso il 15 gennaio 2014 dopo una veloce malattia. Aveva 57 anni. Cesenate purosangue, era cresciuto nel settore giovanile bianconero come terzino fino ad arrivare nel 1977 in serie A con la prima squadra (139 presenze).
Intrapresa poi la carriera di allenatore aveva guidato il Cesena alla vittoria nel campionato di C1 1997-’98 che valse l’immediato ritorno tra i cadetti, dopo una memorabile contesa con il Livorno.

Disse di lui Giampiero Ceccarelli, altra bandiera bianconera, dopo la sua scomparsa: "Ho perso un amico".