Gubbio-Cesena 0-2 | Finalmente! Il Cesena torna al successo!

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
17.11.2019 17:20 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Gubbio-Cesena 0-2 | Finalmente! Il Cesena torna al successo!

Gubbio 0
Cesena 2

GUBBIO (3-4-2-1): Ravaglia; Konate, Coda, Bacchetti; Cinaglia (21' st Sorrentino), Meli (1' st Tavernelli), Malaccari, Zanoni; J. Gomez (40' pt Manconi), Sbaffo; Cesaretti. A disp.: Zanellati, Maini, Filippini, Conti, Bangu, Ricci, Benedetti. All.: Torrente

CESENA (3-4-2-1): Marson; Ciofi, Maddaloni, Brunetti (17' st Brignani); Capellini (36' pt Franchini), Rosaia, De Feudis, Valeri (26' st Giraudo); Zecca (26' st Sarao), Zerbin (26' st Russini); Butic. A disp.: Agliardi, Stefanelli, Valencia, Borello, Cortesi. All.: Modesto

ARBITRO: Stefano Nicolini di Brescia. Assistenti: Marco Cerilli di Latina e Matteo Pressato di Latina

RETI: 4' pt Butic rig. (C), 45' st Russini (C)

NOTE: Espulsi: Cesaretti (G), Malaccari (G). Ammoniti Konate (G), Meli (G), Capellini (C), Bacchetti (G), Tavernelli (G), Sbaffo (G), De Feudis (C), Cinaglia (G), Torrente all. (G), Coda (G), Sarao (C)

A distanza di quasi due mesi, il Cesena torn alla vittoria al Barbetti di Gubbio. I bianconeri mettono in mostra una tenuta difensiva impeccabile. Per contro, la manovra prodotta non è che sia sfavillante e scintillante come spesso si prova a dipingerla. Ma non importa, va più che bene così. Tre punti fondamentali per scacciare le paure di dosso.

50' st Termina qui la gara. Il Cesena torna alla vittoria. Gubbio-Cesena 0-2

50 'st Corner per il Cesena

Il gol. L’azione si sviluppa sulla destra: Sarao fa sponda di testa per Franchini che si infiltra in area di rigore e serve un pallone radente il terreno. Russini arriva dal versante opposto e fa centro con una conclusione ad incrociare

46' st Rosso diretto per Malaccari (che strano! Non doppio giallo!)

45' st Concessi cinque minuti di recupero

45' st GOOOOOOOOOOOOLLLL!!! Russini! Gubbio-Cesena 0-2

44' st Clamoroso buco di Coda, Sarao si invola verso la porta e supera pure il portiere Ravaglia ma si attarda a concludere e il tiro viene fermato sulla linea da un difensore in recupero

41' st Butic scatta ma l’azione viene fermata per fuorigioco

39' st Nuova conclusione, questo giro pure deviata, sempre di Manconi. Marson blocca a terra

39' st Giallo per Sarao

35' st Sempre Russini ci prova sulla punizione che aveva conquistato. Conclusione ampiamente lontana dal bersaglio

34' st Russini parte in velocità, si accentra e viene atterrato da Coda (manco a dirlo, viene ammonito)

33' st Grandissima parata di Marson su conclusione ravvicinata e potente di Manconi

31' st Fallo ingenuo di Franchini in una posizione potenzialmente pericolosa

28' st Conclusione insidiosa del Gubbio: brividi

26' st Tripla sostituzione per il Cesena: dentro Sarao, Russini e Giraudo, fuori Zecca, Zerbin e Giraudo

24' st Ammonito pure il tecnico del Gubbio, Vincenzo Torrente

23' st Maddaloni con astuzia conquista un buon fallo che permette al Cesena di respirare

21' st Lo stesso Cinaglia viene sostituito da Sorrentino

20' st Cinaglia commette fallo ma non è d’accordo con la decisione dell’arbitro. L’esterno rossoblù protesta e prende il giallo

17' st Nuova sostituzione per il Cesena: Brignani rileva Brunetti

14' st Corner sciupato. Il Gubbio riparte in contropiede ma De Feudis abbatte Sbaffo (e ovviamente prende il giallo)

14' st Anche il Cesena può usufruire di un calcio d’angolo

12' st Fallo di Sbaffo che iscrive il proprio nome alla sagra del giallo

11' st Sbaffo riceve un passaggio ma è in fuorigioco. Può ripartire il Cesena

10' st Malinteso difensivo: Franchini si rifugia in corner

9' st Zerbin parte in grande velocità. Tavernelli lo stende e si prende il giallo

6' st Fallo di Maddaloni, il Gubbio usufruisce di un calcio di punizione dalla trequarti

3' st Brunetti è in ritardo su Tavernelli ma riesce comunque a chiuderlo in corner

1' st Il Gubbio sostituisce Meli con Tavernelli

1' st Comincia adesso il secondo tempo. Gubbio-Cesena 0-1

Guerriglia. Non c’è altro modo per definire quanto successo nel corso dei primi quarantacinque minuti. Il Cesena si porta subito in vantaggio su calcio di rigore (in precedenza i padroni di casa ne avevano chiesto uno a loro favore), poi si limita ad aspettare le iniziative del Gubbio e a ripartire.
La partita si incattivisce con l’espulsione di Cesaretti che, ammonito in precedenza, simula un contatto a ridosso dell’area di rigore e si prende il secondo giallo. Di lì in avanti gli eugubini divengono furenti e in svariate circostanze chiedono il secondo giallo pure per Capellini. Con lungimiranza, Modesto fa entrare al suo posto Franchini, così da non mettere a repentaglio la superiorità numerica acquisita.
Ci aspetta una ripresa altrettanto battagliera.

48' pt Finisce la prima frazione. Gubbio-Cesena 0-1

48' pt Tiro di Zerbin che si perde di poco a fil di palo

45' pt Assegnati tre minuti di recupero

45' pt Colpo di testa di Sbaffo, lasciato solo al limite dell’area piccola. Marson ferma il pallone in presa bassa

44' pt Rosaia guadagna un buon calcio di punizione

40' pt Anche il Gubbio effettua una sostituzione: l’infortunato Juanito Gomez esce per Manconi

39' pt Grande colpo di tacco di Butic, Ravaglia para d’istinto

37' pt Subito atterrato il neo-entrato Franchini. Punizione per il Cesena dalla destra

36' pt Primo cambio per il Cesena: Franchini prende il posto di Capellini

34' pt Insiste il Gubbio ma De Feudis calcia il pallone in fallo laterale

32' pt Punizione per il Gubbio dalla sinistra, il pallone arriva sui piedi di coda che non inquadra la porta difesa da Marson

28' pt Guerra aperta: Bacchetti non si fa scrupoli nell’intervenire sulle gambe di Capellini e si prende l’ammonizione pure lui

26' pt Butic defilato sulla sinistra serve un pallone radente il terreno al centro per Zecca che arriva a rimorchio. La difesa di casa libera l’area

24' pt Incredibile: Cesaretti frana al suolo lamentando un fallo ma l’arbitro lo ammonisce per simulazione. Seconda ammonizione e rosso per l’attaccante rossoblù

22' pt Zanoni parte dalla sinistra e si accentra calciando di destro. Tiro debole ma insidioso, blocca nuovamente Marson

22' pt Conclusione centrale ma potente di Sbaffo. Marson blocca con sicurezza

21' pt Malinteso fra Brunetti e Zecca: primo corner per il Gubbio

20' pt Cesaretti interviene duramente su Brunetti e si becca il giallo

19' pt Ciofi prova il cambio di gioco sul versante opposto per Butic ma il pallone è impreciso

16' pt Zerbin viene pizzicato in fuorigioco

14' pt Punizione per il Gubbio, Marson si cimenta in un’uscita avventata. Zecca libera di testa

8' pt Ammonito Capellini per fallo su Sbaffo a centrocampo

7' pt Ciofi dalla destra arma il cross per la testa di Butic che sfiora soltanto

5' pt Valeri strattonato per la maglia: Meli viene ammonito

4' pt GOOOOOOOOOLLL!!! Implacabile dal dischetto! K-A-R-L-O  B-U-T-I-C!!! Gubbio-Cesena 0-1

3' pt Butic si libera in area e viene atterrato: rigore

1' pt Con parecchi minuti di ritardo, la gara comincia adesso. Gubbio-Cesena 0-0

Corsi e ricorsi cromatici. Questa sembra essere l’ultima speranza rimasta al Cesena per tornare al successo. L’unica vittoria in trasferta è arrivata in casa della V. Verona e l’ultima vittoria in campionato è stata ai danni dell’Imolese. Due squadre che vestono di rossoblù, alla stregua del Gubbio.
In entrambe le circostanze inoltre il Cesena è riuscito a mantenere la porta inviolata, si auspica che oggi la linea difensiva sia altrettanto solida, malgrado le pesanti defezioni. Ricci e Sabato sono rimasti a casa per smaltire i rispettivi infortuni, Brignani va in panchina dopo l’influenza che l’ha fortemente debilitato negli ultimi giorni.
Tra le fila del Gubbio, da segnalare la presenza di Andrea Coda nella linea arretrata. L’esperto difensore, con un passato in massima serie fra Udinese e Sampdoria, è stato ingaggiato dagli svincolati.