Cesena-Piacenza 1-1 | Doppio gol dell’ex

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio!
21.09.2019 20:30 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena-Piacenza 1-1 | Doppio gol dell’ex

Cesena 1
Piacenza 1

CESENA (3-4-3): Agliardi; Ricci (1' st Ciofi), Brignani, Sabato; Capellini (7' st Franchini), De Feudis (1' st Franco), Rosaia, Giraudo; Borello (20' st Cortesi), Sarao (36' st Butic), Zecca. A disp.: Marson, Brunetti, Maddaloni, Valeri, Franchini, Pantaleoni, Zerbin. All.: Modesto

PIACENZA (3-5-2): Del Favero; Della Latta, Millesi, Pergreffi; Zappella, Nicco, Marotta, Cattaneo (31' st Bolis), Imperiale; Paponi (22' st Cacia), Sylla (31' st Sestu). A disp.: Bertozzi, Ansaldi, El Kaouakibi, Borri, Giannini, Giandonato, Corradi, Forte. All.: Franzini

ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo. Assistenti: Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza

RETI: 32' pt Paponi (P), 12' st Zecca (C)

NOTE: Ammoniti De Feudis (C), Sylla (P), Sarao (C), Pergreffi (P), Ciofi (C), Franchini (C), Brignani (C)

Una ripresa con maggiore inventiva permette al Cesena di riagguantare la gara. La rete porta la firma del solito Zecca, su pregevole assist di Sarao. Nel finale all’arbitro scappa il cartellino facile, il Piacenza cerca la provocazione con malizia e i bianconeri si innervosiscono più del dovuto. Finale senza sussulti particolari per un punto che fa sorridere maggiormente i padroni di casa.

48' st Finisce qui. Cesena-Piacenza 1-1

46' st Butic si conquista un corner

45' st Assegnati tre minuti di recupero

45' st Gioco fermato per tocco con il braccio di Cacia

44' st Ammonito Brignani, punizione pericolosa per gli ospiti

44' st Fiondata portentosa di Zecca dai trenta metri, di poco a lato

41' st Franchini perde palla, commette fallo per recuperarla e viene ammonito

38' st Ammonito Ciofi per un fallo a centrocampo

37' st Uscita provvidenziale su Cacia, lanciato palla al piede

36' st Ultimo cambio per il Cesena. Butic prende il posto di Sarao

35' st Ammoniti Sarao e Pergreffi per proteste

34' st Sestu beccato in fuorigioco

32' st Piacentini con le saponette nei piedi: continuano a cadere e l’arbitro concede loro punizioni

31' st Doppio cambio piacentino. Sestu e Bolis rilevano Sylla e Cattaneo

30' st Altra simulazione siderale di Sylla

29' st Zecca da due passi mette il pallone alto sopra la traversa

28' st Corner per il Cesena

26' st Cross dalla sinistra di Sabato, fermato agevolmente dal portiere

22' st Il Piacenza mette un ex per un ex. Fuori Paponi, dentro Cacia

20' st Il Cesena inserisce Cortesi per Borello

17' st Grande pallone di Borello per Giraudo, nel cuore dell’area piccola. Il terzino però è in fuorigioco

16' st Nuovo contropiede emiliano stoppato da Ciofi

Il gol. Sylla frana al suolo simulando, l’arbitro lascia correre e Rosaia passa a Sarao che serve un assist meraviglioso a Zecca. L’esterno, solo a tu per tu con Del Favero, segna sotto la Curva Mare.

12' st GOOOOOOOLLLLLL!!! ANCORA   Z E C C A

10' st Azione di ripartenza del Piacenza, Cattaneo calcia a lato da posizione defilata

7' st Capellini sostituito con Franchini

7' st Problemi per Capellini, dolorante a terra. Gioco fermo

6' st Bellissima chiusura in scivolata di Ciofi che ferma Imperiale

2' st Sulla battuta del calcio d’angolo, Sarao manda altissimo di testa

1' st Subito corner per i bianconeri

1' st Il secondo tempo del Cesena inizia con un doppio cambio: Ciofi e Franco sostituiscono Ricci e De Feudis. Cesena-Piacenza 0-1

Un Cesena in pieno controllo si fa sorprendere da una ripartenza. È questa la fotografia della prima frazione. I bianconeri cominciano producendo una buona manovra, capace di coinvolgere tutti gli undici in campo. A ridosso della mezz’ora, Borello perde un pallone con troppa ingenuità, gli emiliani ne approfittano (complice una difesa posizionata malissimo) e passano avanti con Paponi. Di lì in avanti, il Cesena non si fa travolgere dalla frenesia e prova a reagire in maniera ragionata. Tuttavia, i pericoli corsi dai biancorossi sono pari a zero. Serve un rapido cambio di marcia nella ripresa.

45' pt Nessun recupero. Cesena-Piacenza 0-1

44' pt Capellini viene steso da Imperiale, Borello batte una punizione dalla linea laterale destra ma la palla termina docile fra le braccia di Del Favero

43' pt Sabato colpisce involontariamente Nicco con un calcio all’addome. Punizione per il Piacenza

41' pt Emiliani vicinissimi al raddoppio. Sylla cicca clamorosamente una rovesciata ma la sfera giunge sui piedi di Paponi che, liberissimo, spara di poco a lato

38' pt Angolo per il Piacenza

Il gol. Altro pallone perso da Borello, il Piacenza arriva sul fondo e serve in mezzo. La difesa del Cesena è sbilanciata, così Paponi è libero di bucare Agliardi di testa da due passi

33' pt Il Cesena reagisce: corner

31' pt Gol Piacenza. Paponi. Cesena-Piacenza 0-1

30' pt Pallone sanguinoso perso da Borello, il Piacenza non approfitta del contropiede oceanico

29' pt Ammonito Sylla per una gomitata sferrata ai danni di Sabato

28' pt Grande pallone strappato da Sarao dai piedi di Della Latta. Zecca si invola in contropiede ma conclude a lato

26' pt Rosaia abbattuto da Millesi. Punizione per il Cesena sulla linea di centrocampo

23' pt Fallo di Sabato sulla linea laterale sinistra. Punizione insidiosa a favore degli ospiti

21' pt Dopo un’inizio a spron battuto, i bianconeri hanno rallentato ed ora il gioco è prevalentemente portato avanti dal Piacenza

15' pt Azione prolungata del Cesena che si conclude in un nulla di fatto

13' pt Bella imbeccata di Sabato per Giraudo che però viene pescato in fuorigioco

12' pt Cannonata di Marotta dai trenta metri. Pallone che si perde in Curva Mare

10' pt Borello mette in mezzo di mancino, Sarao fa sponda per Zecca. Conclusione di molto alta

7' pt Pallone sbagliato da Brignani, il Piacenza riparte in contropiede e De Feudis è costretto a spendere il fallo d’ammonizione

6' pt Insidiosa conclusione di Capellini. Altro angolo bianconero

4' pt Imbeccata bellissima di De Feudis per Zecca. Del Favero si rifugia in corner

2' pt Il Cesena batte già una punizione dalla trequarti con Borello. Colpo di testa di Brignani bloccato da Del Favero

1' pt Inizia il match. Palla agli ospiti. Cesena-Piacenza 0-0

Dopo un inizio poco confortante, seguito da due brillanti prove contro Virtus Verona e Triestina, il Cesena oggi va alla ricerca della propria dimensione all’interno di questo campionato. Il Piacenza è un avversario temibile, serio candidato alla promozione diretta, così come lo era la Triestina sei giorni fa. A differenza dei giuliani, i lupi biancorossi sono una squadra attendista, che subisce pochissimo e capace di farti male ogni volta che riparte. Inoltre possono permettersi di far accomodare in panchina Cacia e Giandonato, due ex bianconeri arrivati a Cesena in serie B, con tante aspettative riposte su di loro e mai del tutto confermate.
Il Cesena ritrova Franco e Russini, recuperati dai rispettivi infortuni ed inizialmente in panchina. Probabile per loro qualche scampolo di gara nel finale, giusto per riacquisire un po’ di feeling con il campo. Cerniera di centrocampo obbligata (a causa della squalifica di Valencia) composta da De Feudis e Rosaia, pronti a dar battaglia. Giraudo vince il ballottaggio iniziale con Ciofi e si appresta a saggiare il terreno del Manuzzi. In attacco, il match winner di domenica, Sarao, prende il posto di un Butic non al meglio, che in settimana si è visto costretto a saltare qualche allenamento.