Scuse ufficiali al collega Luca Serafini

30.03.2021 15:26 di Stefano Severi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Scuse ufficiali al collega Luca Serafini

Capita di sbagliare e questa volta l'ho fatto io e per questo desidero porre le scuse ufficiali al collega Luca Serafini de Il Resto del Carlino

TuttoCesena non è una testata tradizionale ma un collettivo, con diverse sensibilità e personalità ma assolutamente indipendenti e non uniformi ad una comune linea di pensiero. Quello che è il nostro orgoglio oggi è stato purtroppo un limite. È capitato infatti che fosse pubblicato - a causa di un problema interno - non ancora revisionato un articolo (la puntata #31 della rubrica "La Lanterna") incentrato sui commenti del dopo Cesena-Legnago in tribuna stampa e più in generale nel giornalismo locale.

Tale articolo, a  giudizio di chi scrive, risultava irrispettoso nei confronti del collega Luca Serafini de Il Resto del Carlino. Per questo ho deciso, assumendone la sola responsabilità non necessariamente condivisa con il resto della redazione, di rimuoverlo dal sito e dalla nostra pagina Facebook poco dopo la sua pubblicazione.

Si aggiunge in calce:
“Errare è umano, pentirsi è divino”. Non dovrebbe succedere ma è capitato di travalicare il confine che separa il normale dissentire dal contenuto di una disamina e l’attacco gratuito rivolto alla persona, non al concetto espresso.
Sono veramente affranto nell’apprendere che le mie parole abbiano denigrato la sensibilità di un collega che vanta tanti anni di ineguagliabile esperienza nello scrivere a riguardo del calcio nella città di Cesena.
L’auspicio è che queste scuse pubbliche formalizzate non vengano rigettate al mittente e che anzi venga colta il ravvedimento dello scrivente.

Bruno Rosati