Terzo tempo con tifosi di Modena e Carpi

13.03.2018 13:00 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 736 volte
Terzo tempo con tifosi di Modena e Carpi

Riceviamo e pubblichiamo.

"Sabato 10 marzo, prima della partita contro il Carpi, il Coordinamento Clubs Cesena ha ospitato in sede una delegazione di tifosi del Modena, associati del Club Belli Carichi. Il momento è stata l’occasione per rinforzare l’amicizia che ormai va avanti da anni.

Durante la partita, dopo il minuto di silenzio per ricordare Davide Astori, la Curva Mare, assieme al Coordinamento nei distinti, ha organizzato una coreografia composta da palloncini bianchi e neri, e che hanno colorato i due settori dello stadio.

Dopo la partita, il Coordinamento Clubs Cesena ha organizzato, insieme ai tifosi del Carpi del Gruppo Panthers, un terzo tempo presso il Circolo Arci Vecchio Mulino di Barisano, con piatti tipici romagnoli.
Oltre ai tifosi bianconeri, erano presenti a questo evento circa una decina di tifosi giunti dall'Emilia.

E’ stata l'occasione per rafforzare l'amicizia che lega i tifosi del Cavalluccio con i Panthers biancorossi e, per ribadire ancora una volta, lo slogan "AVVERSARI IN CAMPO, AMICI FUORI", motto che il nostro Coordinamento ha sposato da diversi anni, con l’affiliazione alla F.I.S.S.C, e che fa parte della filosofia e del modo di vivere del calcio intrapresi negli ultimi anni.

Ci siamo lasciati con la promessa di rincontrarci ancora e mantenere viva questa fantastica amicizia perché dietro a ciò che succede in campo ci sono queste ammirevoli iniziative e in questo modo, con questo spirito, non si può che vincere. È uno dei bellissimi aspetti del calcio.
Non sono mancati i tradizionali scambi di sciarpe e gadget fra tifosi bianconeri e biancorossi che, all’insegna di grande sportività. Appuntamento per un ritrovo alla prossima occasione.

Un ringraziamento e un plauso particolare al Club Vecchio Mulino per l'impegno profuso nel realizzare, insieme al direttivo del Coordinamento, questa iniziativa finalizzata a vivere il calcio in amicizia e nel rispetto reciproco. Giornate come quella vissuta sabato rappresentano momenti significativi che ci auguriamo diventino sempre più frequenti in ogni stadio italiano.

Gabriele Evangelisti - Presidente Coordinamento Clubs Cesena".