Patrignani deciso: “Angelini ha ancora la nostra fiducia!”

Il Presidente parla dopo il ko di Pineto: “Non si può perdere una gara del genere, però il mister gode della nostra fiducia. Dobbiamo stringere i denti e puntare forte sul mercato... ”
18.11.2018 19:00 di Flavio Bertozzi  articolo letto 3249 volte
Patrignani deciso: “Angelini ha ancora la nostra fiducia!”

Arrabbiato. Deluso. Ma comunque lucido. E relativamente tranquillo. Il CAP Patrignani, anche dopo il terribile ko maturato a Pineto, conserva il suo proverbiale aplomb.

Presidente, subito il domandone: Angelini rischia l’esonero?
“Assolutamente no! Non possiamo cacciare l’allenatore per così poco. Oggi abbiamo perso, sì. Oggi non abbiamo giocato da Cesena, sì. Ma il nostro allenatore non è a rischio”

Cosa la fa più arrabbiare di questa gravissima sconfitta?
“Il fatto di aver giocato per più di un’ora in superiorità numerica. Oggi abbiamo commesso troppi errori, in ogni fase di gioco. Dovremo capire bene i motivi di questa deludente prestazione”

Intanto il Matelica è volato a +5. Inizia a farsi dura per il suo Cesena.
“Il Matelica non vuole più fermarsi, ma noi non ci arrendiamo. Ci mancherebbe altro! Dobbiamo rialzarci in fretta, dimenticare questo brutto stop. Dobbiamo stringere i denti ancora per un paio di settimane. Poi arriverà il mercato di riparazione. Dobbiamo rinforzarci. Sappiamo bene dove dobbiamo intervenire... ”

Domenica col Campobasso ultima spiaggia per Angelini?
“Angelini ha ancora la fiducia della società. Non ho voglia di dare ultimatum al mister. Non parlate di ultima spiaggia... ”