Castori: “Non conta il modulo, ma la condizione”

Il mister torna alla vittoria interna dopo più di due mesi e tutti quanti sono in vena di far festa
08.04.2018 21:00 di Gian Piero Travini  articolo letto 1894 volte
Il mister Fabrizio Castori
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
Il mister Fabrizio Castori

Clima ilare nella sala stampa del ‘Manuzzi’. Tutti in vena di far battute e nessuno che si soffermi sulla natura tecnica del risultato maturato: si ride, si scherza, si parla di modulo... Il primo a voler distendere i nervi è proprio Fabrizio Castori“Oggi avevamo in campo un giocatore in più - ride -: l’atteggiamento. L’atteggiamento ha fatto la differenza, a prescindere da quanto visto”.

Eppure qualcosa si è visto... un accenno di 4-3-3, in particolare: “Al di là del modulo cambiato è la squadra che è cresciuta. E poi, sì... 4-3-3... ma abbiamo giocato bene anche con il 4-4-2 in alcune occasioni. Evidentemente adesso la squadra gioca bene così: ma abbiamo anche corso e lottato per 90' e non ce n’è per nessuno”.

Il mister taglia corto sulle voci settimanali e sui confronti con la Società e fa le carte alla volata salvezza: “Noi abbiamo una squadra in grande forma e questa cosa la possiamo giocare come un’arma in più, che farà la differenza su tutti gli altri: abbiamo la condizione atletica al top e possiamo tenere ritmi alti tutta la partita”.
Che è poi stato il segreto dei primi sucessi del mister dopo l’esonero di Camplone.