Castori: "Contento per i ragazzi. A Carpi ho toccato l'apice della mia carriera"

10.03.2018 21:45 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 1373 volte
Fonte: Cesena Calcio
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
Castori: "Contento per i ragazzi. A Carpi ho toccato l'apice della mia carriera"

È un Fabrizio Castori carichissimo quello che si presenta in sala stampa al termine di Cesena-Carpi. Non si sottrae alle tante domande dei giornalisti romagnoli ed emiliani. Anzi proprio al suo trascorso a Carpi dedica una battuta speciale: "Sono sempre molto felice di incontrare il Carpi perchè in Emilia ho toccato l'apice della mia carriera". 

Castori poi si concentra sulla gara e su quello che ha lasciato in dote ai bianconeri: “Molta serenità e positività, non dimentichiamoci che è stata la terza gara in una settimana per noi. Abbiamo chiuso la partita in crescendo e sono davvero contento per la tenuta dei miei ragazzi. Un punto importante contro una squadra ostica”.

Una veloce spiegazione anche relativa alla formazione iniziale, per dieci undicesimi uguale a quella di martedì contro la Pro Vercelli: “Ho scelto la stessa formazione perché in questi giorni mi sono sembrati pronti per ripartire sia fisicamente che mentalmente, come poi in effetti è stato fatto. Abbiamo giocato una partita tosta e il risultato credo abbia rispecchiato l’andamento della gara. E’ stata una sfida in cui entrambe le squadre hanno concesso poco, per cui ritengo che il risultato possa ritenersi giusto”.