Akammadu studia da grande: "Prima però l'esame di maturità"

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1864 volte
Fonte: Cesena Calcio
Franklyn Akammadu
Franklyn Akammadu

Di seguito le parole di Franklyn Akammadu al debutto assoluto con la maglia del Cesena.

Tanti goal in Primavera e debutto davanti ad una cornice da urlo, quali sono state le tue emozioni? “Innanzitutto voglio ringraziare i miei compagni di squadra della Primavera e Mister Angelini, senza di loro non avrei potuto realizzare tutti quei goal.  Non è facile trovare le parole per descrivere le emozioni provate, è un sogno che si realizza.”

In questi minuti, hai notato molta differenza tra la Primavera e i professionisti? “C’è tanta differenza di ritmo e velocità del gioco, a partire dagli allenamenti; questa sera c’era anche l’aspetto emotivo dovuto dal pubblico.”

Un commento sulla tua palla-goal? “Credo si sia trattato di sfortuna, sono riuscito ad impattare il pallone nel migliore dei modi ed ero convinto di segnare, peccato per quella deviazione del difensore.”

Dopo la stagione positiva, quali sono gli obiettivi per l’anno prossimo? “In realtà prima ho altre cose a cui pensare, tra queste la scuola, sono all’ultimo anno di superiori e fra poco avrò l’esame.”