VERSIONE MOBILE
 
 Mercoledì 18 Gennaio 2017
SOCIETÀ

UFFICIALE Rino Foschi di nuovo in sella

Il direttore sportivo, 70 anni compiuti lo scorso 11 luglio, torna a capo dell'area tecnica del Cesena dopo la fuitina palermitana
18.08.2016 18:51 di Gian Piero Travini  articolo letto 2307 volte
Fonte: cesenacalcio.it
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
UFFICIALE Rino Foschi di nuovo in sella

Rino Foschi torna ufficialmente a capo dell'area tecnica del Cesena dopo esser stato richiamato in principio estivo dai vespri siciliani recitati da Zamparini: questo pomeriggio, infatti, è stato depositato il contratto del ds presso l'organo competente da parte della società bianconera. "L’A.C. Cesena è ben lieta di comunicare che in data odierna è stata depositata la documentazione relativa al tesseramento del Direttore Rino Foschi, che ricoprirà la carica di Direttore dell'Area Tecnica per la stagione sportiva 2016/17. Il consiglio di amministrazione augura al Direttore un buon lavoro" recita il comunicato stampa ufficiale.

In estate il ds era stato corteggiato, per il secondo anno consecutivo, dal presidente del Palermo e amico-nemico Maurizio Zamparini. Aveva accettato, questa volta, soprattutto per riuscire ad infilare il Cesena in diverse trattative di mercato del Palermo stesso, magari dirottando i frutti degli scambi tra società di serie A in Romagna. In realtà, così come la scorsa stagione Foschi è stato determinante per la cessione di Dybala alla Juventus, anche in questa occasione il ds romagnolo doveva fare una delle sue magie con Vazquez, regolarmente venduto dal Palermo al Siviglia il 16 luglio scorso.

Il disperato bisogno di soldi del Palermo, però, ha fissato il cartellino di Vazquez a 15 milioni di euro - ben prima dell'arrivo di Foschi -, e lo stesso Monchi, ds del Siviglia, ha poi lanciato lo sfottò alla società siciliana per aver 'svenduto' il talento.

I prodromi del nuovo matrimonio Foschi-Palermo, interrotto nel 2008, non son buoni: Foschi vuole Cigarini e Pinilla dall'Atalanta - squadra fondamentale nel suo scacchiere di relazioni -, Zamparini si oppone, e il 22 luglio Foschi si dimette, ufficialmente per motivi di salute, ma sarà lo stesso diesse a smentire la cosa.
Tanto meglio per il Cesena, insomma, che per la quarta stagione consecutiva - e la nona totale, se si contano gli anni tra il 2002 e il 2006 diviso tra Romagna e Palermo -, potrà godersi le sfuriate, i successi e le 'patacate' di un o degli ultimi grandi leoni di Romagna rimasti a ruggire. 


Altre notizie - Società
Altre notizie
 

MA NON CI SONO GATTI IN AMERICA

Ma non ci sono gatti in America1. Questa è storia. La firmano Camplone e un gruppo sino ad oggi travolto dalle critiche (e dai risultati) ma che ha saputo iniziare il 2017 con una grande impresa, di quelle che restano negli annali: era dal 1970/71 che in Coppa non arrivava così avanti. E i romagn...

A TE DEG ME - QUESTA SERA INVIACI I TUOI COMMENTI A CALDO SU SASSUOLO-CESENA

A TE DEG ME - Questa sera inviaci i tuoi commenti a caldo su Sassuolo-CesenaSubito dopo il triplice fischio finale di Sassuolo-Cesena, inviaci i tuoi commenti a caldo a info@tuttocesena.it CLICCA QUI La redazione di TuttoCesena.it sceglierà i commenti migliori, che saranno pubblicati all'interno della rubrica "A TE DEG ME&...

LE PAGELLE DEI TIFOSI - VOTA ORA I PROTAGONISTI DI SASSUOLO-CESENA!

LE PAGELLE DEI TIFOSI - Vota ora i protagonisti di Sassuolo-Cesena!Vota ora i protagonisti di Sassuolo-Cesena. Attraverso il link qui sotto, come dopo ogni partita del Cesena, potrai...

CERCASI BIG DISPERATAMENTE: RENZETTI HA FAME DI RISCATTO

Cercasi big disperatamente: Renzetti ha fame di riscattoDopo tanto Calciomercato, La Voce di Romagna di oggi torna ad accendere i fari sul calcio giocato, mettendo sotto i...

AGLIARDI: "LA SCONFITTA? NON SONO ANCORA ABBASTANZA LUCIDO PER COMMENTARLA"

Agliardi: "La sconfitta? Non sono ancora abbastanza lucido per commentarla"Per Federico Agliardi quella di Verona potrebbe essere stata l'ultima partita da titolare: con il ritorno di Gomis...

L'UOMO PARTITA - IL PIÙ COSTANTE E IL PIÙ DECISIVO: FIN QUI NESSUNO COME DJURIC

L'UOMO PARTITA - Il più costante e il più decisivo: fin qui nessuno come DjuricDiciannove presenze, 6 gol, 2 assist e un impegno e un atteggiamento in campo sempre esemplari. Si può riassumere...
 
Hellas Verona 41
 
Frosinone 38
 
Benevento 36*
 
Spal 36
 
Cittadella 34
 
Carpi 32
 
Perugia 30
 
Virtus Entella 29
 
Bari 29
 
Spezia 28
 
Novara 28
 
Brescia 27
 
Ascoli Picchio 27
 
Vicenza 25
 
Salernitana 24
 
Pro Vercelli 24
 
Latina 23
 
Cesena 22
 
Avellino 21
 
Pisa 21
 
Ternana 20
 
Trapani 13
Penalizzazioni
 
Benevento -1

   Tutto Cesena Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI