Oggi udienza in tribunale

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1560 volte
Fonte: Il Resto del Carlino
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
Oggi udienza in tribunale

Questa mattina - si legge su Il Resto del Carlino - al Tribunale di Forlì si svolgerà l’udienza in cui verrà dibattuto il ricorso del Cesena Calcio contro il provvedimento di sequestro preventivo di conti correnti e depositi titoli per un valore di oltre 3,5 milioni nell’ambito dell’inchiesta Ippocampo. L’esito dell’udienza lo si avrà però solo in un paio di giorni.
La prima udienza del processo sul giro di fatturazioni false e operazioni illecite è fissato invece per il 30 giugno, il Cesena però non può aspettare quella data (c’è da pagare i dipendenti e l’iscrizione al campionato) e per questo il ricorso di urgenza. Uno dei punti su cui si cercherà di fare leva è che senza poter disporre dei propri conti correnti non si potrà pagare nemmeno la rata del debito con lo Stato (contratto dalla gestione Campedelli) e spalmata in dieci anni. Così facendo, in pratica, lo Stato danneggerebbe se stesso.