Lugaresi:"Stipendi? Pagati ieri. Dalmonte, che amarezza!"

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1587 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lugaresi:"Stipendi? Pagati ieri. Dalmonte, che amarezza!"

Il presidente del Cesena Giorgio Lugaresi è stato intervistato in esclusiva dal network TuttoMercatoWeb.

"Provo un'amarezza infinita - ha esordito il presidente in merito al caso Dalmonte - "Sono molto triste per questa sentenza  anche perché in primo grado c'era stata un'assoluzione che mi aveva fatto parlare d'ingiustizia per i cinque mesi di squalifica che il ragazzo era stato costretto a scontare. Dispiace per Nicola, che è un prodotto del nostro settore giovanile, per la famiglia e per il padre che gli ha dato la crema incriminata (contetente il Clostebol Metabolita, sostanza cortisonica ad azione anabolizzante di solito usata nelle creme per cicatrizzare abrasioni o ferite, ndr). Ricorso? Vedremo. Voglio prima parlare con l'avvocato Grassani che segue il nostro caso per capire bene cosa convenga fare. Dalmonte è un giovane e non vorrei che a certi gradi di giudizio, non essendo un calciatore conosciuto e che dunque attira i riflettori, possa finire un po' nel dimenticatoio".

Cambiando argomento presidente, quella di domani per le società professionistiche è una data importante con la scadenza ultima per il pagamento degli stipendi del bimestre settembre-ottobre: "Siamo tranquillissimi. Tutte le spettanze il Cesena le ha onorate ieri".