Lugaresi: “I tifosi ci hanno dato una grossa mano”

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1375 volte
Giorgio Lugaresi
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
Giorgio Lugaresi

Intervistato da Il Resto del Carlino, il presidente Giorgio Lugaresi ha fatto il punto sulla situazione economica della società: “Abbiamo pagato gli stipendi di marzo, aprile e maggio con 17 giorni di anticipo per dare un segnale a tutto l’ambiente. Abbiamo salutato i giocatori dopo i play off e lo stesso giorno hanno visto il bonifico in banca. I nostri dipendenti possono dormire tranquilli, il Cesena fa fronte ai propri impegni. Globalmente fra stipendi, Irpef, costi ordinari, trasferte ed erario abbiamo pagato in poco più di un mese circa 3,5 milioni in anticipo. Ci hanno dato una grossa mano i tifosi correndo in massa a sottoscrivere gli abbonamenti, abbiamo incassato 320mila euro e c’è stato bisogno di qualche altro sacrificio personale. Infine abbiamo attivato la fidejussione di 800mila a garanzia degli stipendi della prossima stagione, necessaria per l’iscrizione”.