Ceccarelli contro Mancini: “... vogliamo parlare del caso Riski, invece?”

La ‘bandiera’ bianconera, osservatore sia con Campedelli che con Lugaresi, dice la sua sulla querelle con il presidente del San Marino
 di Gian Piero Travini  articolo letto 2569 volte
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
Ceccarelli contro Mancini: “... vogliamo parlare del caso Riski, invece?”

Giampiero Ceccarelli, ‘bandiera’ bianconera e osservatore, interviene a difesa del settore tecnico del Cesena nella querelle a distanza tra Luca Mancini e Giorgio Lugaresi. Come sempre lascia che sia Facebook la voce dei suoi pensieri, lui che anche durante la gestione Campedelli era osservatore per il Cesena.

“Non voglio alimentare polemiche inutili - spiega ‘Cecca’ -, ma preciso solo che se dovessi elencare tutti gli allora giovani calciatori che poi sono andati in serie A e nelle varie Nazionali è vero che nessuno di loro fu preso, ma con la differenza che allora si era in grado di spendere qualche spicciolo mentre ora dobbiamo fare le nozze con i fichi secchi grazie alla loro eredità: il lavoro di oggi in confronto è un autentico miracolo! Per non parlare di quando scambiarono Riski per suo fratello: anche lì Mancini voleva azzerare il settore tecnico”.