Le ragazze del Cesena a testa alta contro l'Inter

Ko per 3-0 con la capolista. Ma i numeri sono bugiardi
20.11.2018 15:00 di Patrick Lavaroni  articolo letto 681 volte
Le ragazze del Cesena a testa alta contro l'Inter

Inter Milano: Schroffenegger, Merlo (85’ Pellens), D’Adda, Locatelli, Vergani, Pisano (75’ Santi), Brustia, Regazzoli, Pandini , Costi (63’ Marinelli), Baresi (75’ Rognoni). A disposizione Capelletti, Crespi, Capucci. All: Sebastian De La Fuente

Cesena FC: Pacini, Cuciniello, Battistini, Guiducci, Carlini, Pastore (85’ Calli), Zani (67’ Muratori), Porcarelli, Casadei, Beleffi (65’ Nagni), Petralia (85’ Bizzocchi). A disp: Ceki, Amaduzzi A., Amaduzzi M. All: Elvio Gozi (in panchina Erika Lisi)

Reti: 30’ Pandini, 70’ e 84’ Marinelli.

Note: ammonite 75’ Merlo (I), 76’ Pastore (C).     

Quinta giornata della Serie B femminile: continua la striscia negativa del Cesena sconfitto sul sintetico di Sedriano. Il resoconto della trasferta lombarda indica un 3-0 con cui la capolista Inter Milano ha battuto il Cesena, ma in campo la differenza tra le due formazioni è stata molto meno netta che sulla carta. Senza Guidi fermata da un grave lutto famigliare, l’anima della squadra è Porcarelli galvanizzata dalla tripletta con la Primavera nella scorsa settimana.

Durante il primo tempo il Cesena difende con ordine grazie anche alle parate di Pacini, mentre sul fronte offensivo Petralia, Casadei e Porcarelli non chinano il capo e rispondono colpo su colpo alle sfuriate della capolista, dando vita a una partita equilibrata e divertente. Alla mezz'ora passa in vantaggio l’Inter grazie a Pandini che insacca su calcio d’angolo. Per mantenere il vantaggio la capolista vede salire in cattedra l’estremo difensore Schroffenegger. La numero uno di casa si prende la scena in avvio di ripresa quando il Cesena si scatena con le combinazioni di Battistini, Zani, Casadei e Porcarelli. Dall’altra parte Pacini non vuole essere da meno. Il capitano tiene la gara aperta fino al 70’ quando la doppietta di Marinelli chiude i giochi. Da segnalare l’esordio della giovane Calli, subentrata a Pastore nei 5 minuti finali. Se ne va a testa alta il Cesena, sconfitto dall’Inter cinica e prima in classifica a punteggio pieno. Non ci sono punti da portare a casa ma mister Gozi ha una solida base su cui continuare a lavorare per cercare i tre punti tra una settimana in casa contro l’Empoli Ladies, già sconfitto durante l’estate in Coppa Italia.

5a giornata: Lazio Women-Roma CF 0-1;  Fortitudo Mozzecane-Arezzo 3-1; Ravenna Woman-Milan Ladies 3-2; Roma XIV-Lady G. Cittadella 1-2; Empoli Ladies-Genoa Women 3-2.

Classifica: Inter Milano e Roma CF 15; Ravenna Woman 11;  Empoli Ladies 9; Fortitudo Mozzecane e Lady G. Cittadella 8; Milan Ladies 7; Lazio Women 5; Cesena FC e Genoa Women 3; Arezzo e Roma XIV 0.

Prossimo turno: Lazio Women-Roma XIV; Arezzo-Inter Milano; Roma CF-Ravenna Woman; Cesena FC-Empoli Ladies; Milan Ladies-Fortitudo Mozzecane; Genoa Women-Lady G. Cittadella.