LE PAGELLAZZE™ DI MAT-CES | Stiamo cagati, che è meglio

Le Pagellazze™ di GPT, anche in serie D... rocked by VIDIA CLUB
26.09.2018 17:45 di Gian Piero Travini  articolo letto 6488 volte
LE PAGELLAZZE™ DI MAT-CES | Stiamo cagati, che è meglio

SARINI 5,5 Un paio di rinvii bizzarri, ma buona guardia dietro e sicurezza comunicata ai compagni. Fino a che decide di fare la sentinella in piedi su Franchi e farsi infilare sul primo palo senza muoversi. COME CIRO

CIOFI 5 È circo dalle sue parti, ma in fase di contenimento l’ex scuola Roma fa quanto deve; in avanti potrebbe anche mettere il turbo, ma alcune soluzioni sbagliate lo limitano. Poi inizia la ripresa, e dagli spogliatoi si manifesta la versione glitchata del laterale: sono errori praticamente continui, e mancati interventi per ritardi più o meno giustificati. RIMANDATO

COLA 5,5 Deve ancora riprendersi dalla visione di The Nun al cinema: vede suore demoniache quando Margarita sia avvicina e non riesce a berselo come farebbe con una tequila al Misake over 30. BEVILO BEVILO BEVILO BEVILO BEVILO BEVILO BEVILO BEVILO

STIKAS 6,5 Che colonnello! Dà via il pallone, ferma gli avversari, va in raddoppio e recupera dove non arriva la gamba dei compagni. Se il pallone passa dalla sua parte si può anche cambiare canale per guardare Il Segreto su Canale 5. Che tanto è soporifero come ’sta partita. FERNANDO MESIA

VALERI 6 In avanti ci sono cross validi, ed è il passo avanti rispetto a domenica scorsa, ma troppe incertezze dietro complicano il lavoro soprattutto a Stikas. Ha un potenziale di crescita nella stagione comunque incredibile. INCERTO

BIONDINI 5,5 Quando deve distruggere il gioco avversario va con un filo di gas. Nel finale sembra che abbia fatto l'Iron Man di Cervia e se anche riesce a fermare il traffico marchigiano, manca un paio di aperture rischiando un contropiede. E cala con tutta la squadra, quando invece servirebbe il sangue freddo dell’esperienza. Ma i 90' non li ha ancora sulle gambe. STANCO

DE FEUDIS 6,5 Ripropongo un tema di inizio anno: siamo davvero sicuri che De Feudis e Biondini debbano giocare nello stesso momento in questo modulo per 90', facendo praticamente lo stesso lavoro? Il Conte è visibilmente più avanti con i lavori del montianese, comunque. SOLIDO

CAMPAGNA 5,5 Il ragazzo terribile ha il piede spampanato oggi e non inquadra la porta: si danna per fare il colpaccio ma il vento gioca brutti scherzi. BANDERUOLA (Dal 54' POGGI 5,5 Impreciso e sbadato, il gol parte da un suo errore, ma non avrebbe senso accanirsi contro un 2001. CAPITA)

ALESSANDRO 5,5 Un passaggio in più, un dribbling in meno. Gli manca questo forse per sigillare anche questa partita. Alessandro manca l’appuntamento con il gol ma mette qualcosa in più dei compagni di reparto e non ne esce con le ossa completamente rotte. NON BASTA

TORTORI 5 Benedetti rievoca nomi di rocciosi difensori che non ci sono più e lo cancella per 90'. Il campo dovrebbe esaltarlo, e invece le batterie sono più scariche di certi video di Manny FreSh: certo, ha dei momenti in cui non gioca al calcio, ma lo descrive in poesia per la categoria, ma vede l’area con la stessa frequenza con cui l’Agenzia delle Entrate vedeva l’IVA di AC Cesena spa. HAI VOGLIA A RICAPITALIZZARE (Dal 76' CAPELLINI 6 Se gli avanti non funzionano, fare entrare prima il Tabaccaio potrebbe essere una mossa gradita, perché un po’ di brio ce lo mette sempre. VIVO)

RICCIARDO 5,5 Botte. Botte. Botte. Alla fine anche a lui tocca andar sotto e far la figura del botolo bastonato, nonostante sia un cristone che metterebbe paura anche a certi funzionari dell’INPS: non riesce a imporsi e a sportellare a dovere. MAZZIATO (Dal 66' TOLA 5,5 Non riesce a imporsi. IMPALPABILE)

 

ANGELINI 5,5 Legge bene la partita, il turnover non lo premia e non raccoglie dai cambi quanto mietuto ad Avezzano: oggi non la porta a casa, ma la stagione è lunga. KARMA 

CESENA FC 5,5 Un bello schiaffone e si torna a stare cagati per tre giorni. Che qua con la storia degli abbonati sopra i 6mila si iniziava a respirare un’aria lugaresiana che anche no. Perdi in un campo che tiene 500 persone, coi tifosi a casa per decreto del CASMS: questa è la serie D... e prendere per il culo gli avversari perché non si conosce da dove vengono facendo gli smargiassi costa sconfitte che fanno male quando ci si ripensa. Ma in realtà fanno bene. SCONFITTA CHE CI STA