CES-TER | Sghetto!

Bomber Agazzi; una difesa che funziona; bene i tre punti, ma il risultato non è supportato dalla certezza del gioco
 di Gian Piero Travini  articolo letto 3694 volte
Alejandro!
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
Alejandro!

AGAZZI 6 Manovra il pallone coi piedi che se lo mettessero al posto di Schiavone la pericolosità offensiva aumenterebbe del 200%. BOMBER

DONKOR 6,5 Probabilmente il migliore in campo, tra legne maldestre e tanti palloni sottratti. In crescita quanto a personalità di partita in partita... e per una volta non deve tremare ogni volta che in difesa qualcuno si presenta con l’intenzione di infilare il difensore scarso di turno. TOP

CAPELLI 6,5 Grande cuore. Grande crattere. Ed è al 30%. ED È COMUNQUE MEGLIO DI LIGI

PERTICONE 6 Non barcolla, non crolla, è sempre uomo garanzia da non tremare mai e, anche se con un po’ di fiatone, non si fa mai sorprendere. SALDO BALUARDO

BALZANO 6,5 Un assist, un sacco di legnate sotto le plance, movimento, gioco proposto dalla fascia e bava alla bocca dal primo all’ultimo minuto: uno su cui contare. Uno che il prossimo anno andrebbe trattenuto, clonato e messo in ogni parte del campo. UNO DA CESENA

KONE SV (Dal 16' LARIBI 4,5 Fa i numeri che non servono a niente - se non a ricordarci che una volta era un calciatore da serie A -, calcia scamorze... oh, faccio presente che a metà del primo tempo i ragazzini dell'Asca uno stop a seguire lo sapevano fare. LO SCONFORTO)

SCHIAVONE 5 Basterebbe spingere un pallone in avanti contro una difesa del genere. Basterebbe avere un’idea... una. Semplice. Quasi banale. Tipo “ora mi spingo sulla trequarti e metto la palla in mezzo che tanto questi qui sarebbero scarsi in una bassa Lega Pro”. E invece è tipo “sono nella mia camera, a letto, ho le coperte tirate su e ho paura”. DOVE È L’ANIMA?

GARRITANO 6 Quantità di chilometri e di sudore lasciati sull’artificiale del ‘Manuzzi’ (Dal 79' CRIMI 5,5 In appena 17' di gioco rischia di mettere due volte la squadra nelle condizioni di subire gol. PESSIMO IMPATTO)

RENZETTI 5,5 Si subisce parecchio dalle sue parti, e si riparte in maniera inversamente proporzionale. Non sono gli esterni della Ternana a dover creare vere problematiche, ma anche con l’ultima in classifica in una fascia si fatica. STANCO

RODRÍGUEZ 6 Il giocatore più infamato e bistrattato della squadra ti salva il culo. COME AL SOLITO

CIANO 5,5 In termini di resa è totalmente inutile. In termine di intenzioni e volontà di gioco a fine partita fai fatica a dargli addosso, ma contro una difesa fatta di stuzzicadenti come quella umbra avrebbe dovuto fare un po’ quello che gli garbava. NON BASTA (Dall’85' PANICO SV)

 

CAMPLONE 5,5 Servivano i tre punti, è vero. Ma serviva anche certezza di gioco. I tre punti sono arrivati, la certezza di gioco è lontana come un accordo sui voucher lavoro... i problemi sono stati messi sotto l’artificiale dalla solita ‘rapina’ di Rodríguez, ma rimangono lì. OCCHIO

AC CESENA 5,5 Vinci fortunosamente contro la difesa più scarsa della serie B in casa. Poi puoi raccontartela come ti pare, eh... ma oggi è stato uno spettacolo ai limiti. Ed è vero... contava solo vincere: ma sono queste logiche da sopravvivenza stentata che hanno portato la squadra dove è ora. LIMITATI