CES-H. VER | Ora via tutti?

Curva che contesta, gendarmi che fermano il giro di campo, Verona in serie A... non è stata proprio la festa che ci si augurava ad inizio stagione
 di Gian Piero Travini  articolo letto 3813 volte
Memento
Memento

BARDINI 7 Prestazione superlativa al debutto assoluto in serie B: se voleva farsi notare dalla Fiorentina o da eventuali pretendenti interessati all’acquisto, il 21enne potrebbe esserci riuscito. BUONA LA PRIMA

DONKOR 6 Traballa, liscia... ma nel complesso regge: senza Capelli è una banda di disperati quella dell’ultima linea bianconera. Un ragazzo che potrebbe avere un bel futuro e che nel girone d’andata è stato veramente notevole. IN BOCCA AL LUPO

RIGIONE 6 Migliore della linea difensiva, sarebbe interessante vederlo protagonista il prossimo anno: tecnicamente è cresciuto e ha mantenuto la cazzimma per tutta la stagione. GOOD JOB

LIGI 5,5 Io non ce la faccio a dargli la sufficienza: perde due palloni che gridano vendetta dentro l’area e non mostra mai sicurezza: chiosa di una stagione da dimenticare. OBLIVION

SETOLA 6 Nulla di eclatante, ma sempre puntuale nell’intervento, nei recuperi e nel seguire l’azione. In quella posizione quest’anno non si poteva prescindere da Balzano, ma il giovane Carmine è molto versatile e merita spazio. DA FARE (Dal 62' KONE 6,5 Tira giù la saracinesca, lucchetta la serratura e butta la chiave. SECURITY)

CRIMI 6,5 Rischia di rimandare la festa veronese in casa Cesena quasi allo scadere: spinge fino all’ultimo e conferma di essere stato il miglior acquisto della stagione.

LARIBI 5,5 Chiude una stagione completamente al di sotto delle aspettative condensata in quattro-cinque gare fondamentali per la salvezza del Cesena in cui, tutto sommato, è stato uno di quelli che ha fatto la differenza: oggi però non tiene. TRACIMA (Dal 56' SCHIAVONE 6 Con ordine, ma senza mordente. COME IL RESTO DELLA STAGIONE)

GARRITANO 6 Costante anche quando non proprio nei ruoli nelle sue corde, non si spinge più in là di tanto e si mantiene per essere sempre presente e attento durante tutta la partita. Quando arrivò la convocazione in Nazionale lo massacrai, perché mi sembrava una bestemmia in termini tecnici: umanamente credo si meriti il massimo dal calcio. Cesena dovrebbe tributargli un omaggio incredibile per quanto GRAZIE, LUCA

FALASCO 6,5 Un anno complesso per lui. Se mai ci fosse un giocatore di cui vorrei conoscere sentimenti, pensieri e sogni al termine di questo campionato, sarebbe lui: ogni volta che è stato chiamato in causa ha dato tutto. BEING THERE

RODRÍGUEZ 6 Non incide ma non lesina corse e proposizioni: la bandierina dell’assistente di linea gli nega - giustamente - lo gioia del gol nell’ultima gara dell’anno. Ora si potrà riposare. “Tanto per cambiare”, direbbe qualcuno. FERMATO (Dal 77' AKAMMADU 6 Il bomber della Primavera è impressionante: fisicamente è già pronto per la categoria. BESTIA)

CIANO 6 Poteva osare qualcosa di più, ma non è possibile chiedere sempre tutto a un giocatore che ha regalato una stagione importantissima della sua vita - per lui e per la squadra - alla città. COMPLETAMENTEEEEEE

 

CAMPLONE 6 Onora l’ultimo impegno della sua stagione in panchina facendo debuttare il bomber della Primavera Akammadu dandogli minuti veri. Blocca una delle squadre più forti del campionato e, intanto, ragiona sulla prossima stagione, dove potrebbe anche rimanere se ci fossero le condizioni per una squadra interessante per il suo gioco. CHISSÀ

AC CESENA SV Mai visto riuscire a compattare gli ultras sia contro la squadra che contro la società: impresa non invidiabile. “ORA VIA TUTTI” [cit.]