Jozić torna a casa

Il bosniaco rientra nel mondo bianconero a distanza di sette anni, andando a ricoprire il ruolo rifiutato dal tecnico uscente Angelini.
05.06.2019 21:40 di Redazione TUTTOCesena   Vedi letture
Davor Jozić ai tempi di Varese
Davor Jozić ai tempi di Varese

È Davor Jozić il nuovo responsabile del vivaio bianconero. L’ex calciatore del Cavalluccio (194 presenze tra il 1987 e il 1993, ex allenatore di allievi e primavera ed osservatore per il Cesena dal 2005 al 2012) ha ricevuto l’incarico nell’assemblea straordinaria dell’Accademia Calcio Cesena che si è tenuta oggi pomeriggio, allo scopo di definire la propria governance. Sarà affiancato dal segretario Filippo Biondi e dall’ingresso del coordinatore organizzativo Matteo Mariani, ex team manager del Football Club Forlì.
Jozić si è trovato la strada spianata dal rifiuto di Beppe Angelini a cui era stato proposto questo ruolo ma che ha preferito continuare ad allenare.

Alla presidenza dell’accademia, come preventivato, è stato nominato Aurelio Manuzzi mentre il consiglio di amministrazione sarà composto da Denis Bolognesi, Eric Malatesta, Federico Manuzzi, Emanuele Montalti, Fabrizio Brunetti e Pino Ambrogetti.
Al presidente farà riferimento l’intero settore giovanile, sia l’attività di base che è in capo all’Accademia, sia quella delle squadre selezionate che rientra nella sfera di competenza del Cesena FC.
Il neo-eletto ha commentato entusiasta: “La crescita e la formazione di giovani calciatori da accompagnare verso la prima squadra deve tornare a essere il tratto distintivo del Cesena. Stiamo dialogando con le realtà già presenti sul territorio affinché si trovino forme di collaborazione soddisfacenti per tutti. Accolgo questo ruolo con grande orgoglio e senso di responsabilità”.