Quarto d’ora a rischio

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1038 volte
Fonte: Giovanni Guiducci per il Corriere Romagna
© foto di Di Leonforte/TuttoCesena.it
Quarto d’ora a rischio

A Vicenza la squadra di Drago – si legge sul Corriere Romagna - non è riuscita per la seconda volta in questo campionato a condurre il match fino alla vittoria finale dopo essere passato per primo in vantaggio. Era già capitato alla seconda giornata a Chiavari (vantaggio di Ragusa) quando addirittura arrivò una sconfitta (2-1). Il gol del definito pareggio vicentino è giunto alla fine del primo tempo, purtroppo una costante per i romagnoli. L’ultimo quarto della prima frazione di gioco (recupero compreso) si conferma il periodo più vulnerabile per la difesa bianconera con 5 reti al passivo (Sestu dell’Entella al 46’, Farias del Cagliari al 37’, Bovo della Salernitana al 33, De Luca del Bari al 40’ e infine Galano del Vicenza al 41’).